LAYLA, MUORE A 19 ANNI DI TUMORE.

LAYLA, MUORE A 19 ANNI DI TUMORE.

EDIMBURGO – Accusava da tempo dolori addominali e disturbi gastrointestinali ma i medici che l’hanno visitata per ben 5 volte le ripetevano che aveva la sindrome dell’intestino irritabile. Per queste disattenzioni è morta a 19 anni Layla Watt, dopo mesi di sofferenze e cure sbagliate. I medici a cui si…

EDIMBURGO – Accusava da tempo dolori addominali e disturbi gastrointestinali ma i medici che l’hanno visitata per ben 5 volte le ripetevano che aveva la sindrome dell’intestino irritabile.

Per queste disattenzioni è morta a 19 anni Layla Watt, dopo mesi di sofferenze e cure sbagliate.
I medici a cui si era rivolta non sono stati in grado di diagnosticarle il cancro che l’ha uccisa e le hanno somministrato solo medicinali contro l’acidità di stomaco e antidolorifici.

La ragazza ha iniziato ada avvertire i primi sintomi tra gennaio e febbraio, ma dopo diverse visirte e cure il suo problema non migliorava e accusava sempre più stanchezza, inappetenza e una grande sete. Ad aprile la madre ha insistito per una visita in un’altra clinica dove i medici l’hanno sottoposta a degli esami d’urgenza e hanno scoperto un cancro all’intestino che si era esteso anche al fegato. Dopo 10 settimane dalla diagnosi è morta.

«Era allegra e piena di vita», racconta la mamam scioccata al Daily Mail. La ragazza aveva appreso la notizia con dolore ma aveva voglia di combattere, tanto che aveva scritto su Facebook ai suoi amici di avere il cancro ma che ce l’avrebbe fatta.

Layla però non ce l’ha fatta ed è stata stroncata da un tumore molto aggressivo e inusuale per la sua età. Ora la famiglia ha iniziato una raccolta fondi per la ricerca del cancro all’intestino.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy