Lutto nel cinema, muore Carlo Lizzani Giù dal terzo piano della casa in Prati

Lutto nel cinema, muore Carlo Lizzani Giù dal terzo piano della casa in Prati

E’ morto a Roma il regista Carlo Lizzani. A 91 anni, il grande nome del cinema italiano sarebbe precipitato dal suo appartamento al terzo piano di via dei Gracchi, nel quartiere Prati. Ma è ancora tutta da chiarire la dinamica dell’accaduto. L’ipotesi più probabile secondo le forze dell’ordine è però…

E’ morto a Roma il regista Carlo Lizzani. A 91 anni, il grande nome del cinema italiano sarebbe precipitato dal suo appartamento al terzo piano di via dei Gracchi, nel quartiere Prati. Ma è ancora tutta da chiarire la dinamica dell’accaduto. L’ipotesi più probabile secondo le forze dell’ordine è però quella di un suicidio.
“Stacco la chiave”. E’ quanto avrebbe scritto nel suo biglietto d’addio indirizzato ai figli Il messaggio però non appare comunque del tutto comprensibile. Forse il regista era depresso anche per le critiche condizioni di salute della moglie, ma ancora non è chiaro se ci sia stato anche questo particolare dietro il suo proposito di togliersi la vita.L’anno scorso Lizzani aveva festeggiato i suoi 90 anni alla Casa del Cinema di Villa Borghese con una grande festa-omaggio. Regista, sceneggiatore e attore, ma anche critico cinematografico, Lizzani era nato a Roma il 3 aprile del 1922. Autore, tra l’altro, di una ‘Storia del cinema italiano’, è stato seneggiatore di autori del calibro di Vergano, De Santis, Rossellini e Lattuada nel periodo neorealista. Il suo esordio dietro la macchina da presa è del 1950 con ‘Nel Mezzogiorno qualcosa e’ cambiato’ e con il film ‘Achtung’ del 1951. Il suo nome, comunque, è legato alla regia di film come ‘Cronache di poveri amanti’ , tratto dall’omonimo libro di Vasco Pratolini del 1954, ‘Il processo di Verona’ del 1963, ‘Banditi a Milano’ del 1968, ‘Crazy Joe’ del 1973, ‘Mussolini ultimo atto’ del 1974. (Leggo.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy