PAZZESCO – “Voglio clonare John Lennon”. Si parte dal DNA di un dente

PAZZESCO – “Voglio clonare John Lennon”. Si parte dal DNA di un dente

Quel molare cariato di John Lennon, battuto all’asta per 22mila euro, fece notizia. Adesso si scopre che l’acquirente sborsò tutti quei soldi con un progetto ben preciso. Il dentista canadese che se lo accaparrò vuole infatti partire da lì, estraendone il Dna, per eventualmente un giorno poter essere in grado…

Quel molare cariato di John Lennon, battuto all’asta per 22mila euro, fece notizia. Adesso si scopre che l’acquirente sborsò tutti quei soldi con un progetto ben preciso. Il dentista canadese che se lo accaparrò vuole infatti partire da lì, estraendone il Dna, per eventualmente un giorno poter essere in grado di clonareil Beatle morto nel 1980.

Michael Zuk, questo il nome del dentista, ha fatto sapere che il dente è già stato affidato ad un laboratorio statunitense nel tentativo di estrarne il codice genetico. “Molti fan dei Beatle ricordano dove si trovavano quando appresero della morte di John (assassinato con un colpo di pistola da uno squilibrato), spero che vivranno fino al giorno in cui gli verrà data un’altra possibilità”, ha detto. Intanto sempre da Londra arriva la notizia che una fan di Lennon si è aggiudicata per circa 8mila euro una giacca appartenuta al Beatle scomparso nel 1980 messa all’asta in Inghilterra. ha voluto a tutti i costi per regalarlo al marito in occasione del suo compleanno, ha riferito ai media britannici. Si è trattato comunque di “un affare”, visto che in un primo momento era stato stimato che l’oggetto del desiderio poteva essere battuto per una cifra nettamente superiore, fino a circa 14 mila euro.(Tgcom)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy