GOSSIP – Marco dei Cesaroni..

GOSSIP – Marco dei Cesaroni..

Dopo Alessandra Mastronardi (voto: 7) anche Matteo Branciamore (6,5) lascia (definitivamente?) I Cesaroni. A breve inizieranno le riprese della sesta stagione, la prima senza lui. Ma è un addio o un arrivederci? L’attore 31enne ne parla a Visto. “Devo tutto a questa fiction e un addio non è mai un…

Dopo Alessandra Mastronardi (voto: 7) anche Matteo Branciamore (6,5) lascia (definitivamente?) I Cesaroni. A breve inizieranno le riprese della sesta stagione, la prima senza lui. Ma è un addio o un arrivederci? L’attore 31enne ne parla a Visto.

“Devo tutto a questa fiction e un addio non è mai un vero addio. Chissà… Per il momento ho alcuni progetti nuovi che stanno per partire e ho voglia di sperimentare cose diverse, di mettermi in gioco. Voglio regalare al pubblico e a me stesso la possibilità di farmi conoscere anche in altri ambiti e ruoli”, dichiara.



E tra questi c’è Giuda per la fiction Barabba, in onda stasera (lunedì 1) e martedì 2 aprile in prima serata su Rai1: “Un personaggio dalle mille facce, pieno di mistero. Quando ho ottenuto la parte non potevo crederci. Questo film per la tv svelerà al pubblico un nuovo punto di vista su di lui”.

E aggiunge: “E’ stata un’esperienza unica, una troupe incredibile e colleghi d’eccezione. Gli stranieri valutano gli attori per il loro reale talento. Una produzione italiana probabilmente non mi avrebbe mai scelto per interpretare Giuda dopo Marco Cesaroni. Poi recitare in inglese è sempre una grande gioia e soddisfazione”.

Quindi è stato bello lavorare con interpreti statunitensi? “Gli attori americani sono sempre al top, incredibilmente completi in ogni loro aspetto. Spesso sanno cantare e ballare benissimo, hanno una preparazione a 360 gradi. Qui in Italia, invece, se provi a fare più di una cosa sei penalizzato: non sanno in quale categoria incasellarti”.

E lui, che è anche un musicista, preferisce non rinunciare né al copione né allo spartito.

Fonte: realityshow.blogosfere.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy