MUSICA – Zarrillo rassicura i fan

MUSICA – Zarrillo rassicura i fan

Dopo l’infarto e la grande paura, Michele Zarrillo ha rassicurato riguardo le sue condizioni di salute, attraverso un comunicato pubblicato sulla sua pagina Facebook. Dopo il ricovero in terapia intensiva al Sant’Andrea di Roma, il cantautore è sempre sotto osservazione ma adesso sta meglio: “Cari amici, come molti di voi…

Dopo l’infarto e la grande paura, Michele Zarrillo ha rassicurato riguardo le sue condizioni di salute, attraverso un comunicato pubblicato sulla sua pagina Facebook.

Dopo il ricovero in terapia intensiva al Sant’Andrea di Roma, il cantautore è sempre sotto osservazione ma adesso sta meglio: “Cari amici, come molti di voi avranno appreso – si legge sulla sua pagina Facebook- Michele ha subito un danno fisico molto importante. Dopo il timore iniziale, per i giorni passati in terapia intensiva, le sue condizioni di salute sono tornate ad essere, per il momento, sotto controllo”.

“Michele vi manda il suo ringraziamento e la sua gratitudine per la vicinanza e l’affetto sincero che gli fate sentire e spera di potervi ringraziare personalmente nei prossimi giorni”, prosegue il messaggio. “Scusate del ritardo, ma ritenevamo di dover diramare un comunicato solo a fronte di notizie certe”.

Cantante e chitarrista precoce, nato a Roma il 13 giugno del ’57, Zarrillo ha suonato in alcuni gruppi della scena progressive rock italiana (Semiramis, Rovescio della Medaglia), ottenendo successo da solista con la vittoria al Festival di Castrocaro nel 1979 ed al Festival di Sanremo 1987 nella sezione Nuove Proposte.

Nel 1981 esordisce al Festival di Sanremo con la canzone “Su quel pianeta libero” a cui fa seguito, l’anno successivo, Una rosa blu, canzone che diventerà un successo molti anni dopo.

Fonte: musicalnews.com

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy