CRONACA – Ucciso a colpi di bastone

CRONACA – Ucciso a colpi di bastone

PERUGIA – Giallo nel perugino. È stato ucciso in un capannone alla periferia di Marsciano il cinquantenne del posto trovato morto stamani. Secondo le prime informazioni la vittima potrebbe essere stato colpito con diverse bastonate ma gli accertamenti medico-legali sono ancora in corso. Una vasta battuta è in corso nella…

PERUGIA – Giallo nel perugino.
È stato ucciso in un capannone alla periferia di Marsciano il cinquantenne del posto trovato morto stamani. Secondo le prime informazioni la vittima potrebbe essere stato colpito con diverse bastonate ma gli accertamenti medico-legali sono ancora in corso. Una vasta battuta è in corso nella zona, anche con un elicottero dei carabinieri. Impegnati i militari del reparto operativo di Perugia, della compagnia di Todi e della stazione di Marsciano.
Non è quindi escluso che gli investigatori possano avere già identificato il presunto responsabile del delitto.

LA VITTIMA Il 51enne ucciso stamattina a Marsciano si chiama Roberto Burnelli ed è il titolare di un’azienda agricola nel paesino in provincia di Perugia. L’omicidio è avvenuto in un capannone dell’azienda agricola della vittima. I carabinieri stanno cercando l’omicida, che è ben noto alle forze dell’ordine e alla vittima. Sul posto carabinieri di Todi e Perugia.

I SOSPETTI I carabinieri di Todi e Perugia sono a caccia dell’ex marito di una donna che lavora nell’azienda agricola della vittima: secondo una prima ricostruzione il presunto assassino, conosciuto dalle forze dell’ordine, sospettava che l’ex moglie avesse una relazione con lui.

Fonte: Leggo.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy