UFFICIALE – Raikkonen nuovo pilota della Ferrari

UFFICIALE – Raikkonen nuovo pilota della Ferrari

Kimi Raikkonen torna alla Ferrari dopo tre anni lontano da Maranello, una parentesi nei rally e la “riabilitazione” con la Lotus. Sancito l’addio a Massa dopo 8 anni, il Cavallino ha ufficializzato l’ingaggio del finlandese sulla monoposto rossa. “Iceman” affiancherà Fernando Alonso, andando a formare una coppia che sulla carta…

Kimi Raikkonen torna alla Ferrari dopo tre anni lontano da Maranello, una parentesi nei rally e la “riabilitazione” con la Lotus.  Sancito l’addio a Massa dopo 8 anni, il Cavallino ha ufficializzato l’ingaggio del finlandese sulla monoposto rossa. “Iceman” affiancherà Fernando Alonso, andando a formare una coppia che sulla carta è molto più competitiva di quella costituita dallo spagnolo e da Felipe. Per Raikkonen contratto di due anni.

“La Scuderia Ferrari comunica di aver raggiunto un accordo di collaborazione tecnicoagonistica con Kimi Raikkonen. Il pilota finlandese affiancherà Fernando Alonso per le prossime due stagioni sportive”, il breve comunicato della Ferrari. Raikkonen torna a guidare una monoposto rossa dopo aver corso con Maranello dal 2007 al 2009, anni culminati con il titolo mondiale della prima stagione.

IL SALUTO DI DOMENICALI A FELIPE E KIMI

Le parole di addio a Massa e di bentornato a Raikkonen sono state scritte da Stefano Domenicali. “Voglio ringraziare Felipe con tutto il cuore, anche a nome dei nostri tifosi sparsi in tutto il mondo, per lo straordinario lavoro che ha fatto per la squadra in tutti questi anni – ha detto il responsabile della Ferrari – . Felipe si è sempre comportato da vero uomo squadra, insieme abbiamo vissuto momenti bellissimi ed altri drammatici, che hanno creato un rapporto umano e professionale davvero unico: sarà sempre parte della nostra famiglia e a lui va un augurio speciale per il suo futuro. Adesso dobbiamo rimanere concentrati con tutte le nostre forze sulle ultime sette gare di questo Campionato. Sappiamo di poter contare, come sempre, sul suo contributo per raggiungere insieme i nostri obiettivi: non molleremo di un centimetro fino in fondo”. Un capitolo si avvia alla conclusione, un altro si riapre dopo una breve pausa: “Sono lieto di dare il bentornato a Kimi nella Scuderia con cui si è laureato campione del mondo. L’ho sentito estremamente felice di tornare a Maranello e molto determinato per affrontare nella maniera migliore il lavoro che lo attende”. (Tgcom.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy