• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Inter, Suning ha deciso: sarà rivoluzione anche per i tifosi

Inter, Suning ha deciso: sarà rivoluzione anche per i tifosi

Notizie Inter, Suning sta pensando a diversi cambiamenti per rendere la casa nerazzurra più moderna e confortevole: ecco le novità.

di redazionecittaceleste

Notizie Inter, nuovo look per San Siro

Notizie Inter, dal divieto di fumo al cibo di lusso: rivoluzione a San Siro!

Inter, ecco Zhang
Inter, ecco Zhang

CASA INTER – Tira un vento nuovo in casa Inter: i primi acquisti sono arrivati, l’allenatore è stato confermato l’anno scorso l’obiettivo Champions è stato raggiunto, adesso Ausilio ha tagliato il traguardo anche per quanto riguarda i parametri UEFA. Suning, però, vuole continuare a puntare in alto. Sia dal punto di vista di possibili volti nuovi in campo, sia dal punto di vista dell’immagine: in attesa di scoprire se l’Inter in futuro avrà un nuovo stadio, la dirigenza sta pensando a dei cambiamenti per quanto riguarda San Siro.

Come riporta Il Giornale, gli stati generali nerazzurri vogliono cambiare radicalmente San Siro non a livello estetico, ma a livello fruitivo: il modo in cui lo stadio viene effettivamente utilizzato dai tifosi cambierà, come l’approccio stesso della società verso i suoi supporter. Ci sarà più cura per aspetti come la salute e la famiglia: uno stadio all’avanguardia per una squadra che punta a tornare nell’élite del calcio mondiale. Ecco la “rivoluzione” che Suning vuole mettere in atto per rinnovare la casa dell’Inter >>> CONTINUA A LEGGERE

San Siro, la casa dell'Inter
San Siro, la casa dell’Inter

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. capitan harlock - 9 mesi fa

    Buonasera, questo fa onore a Suning, ma io credo che dovrebbero migliorare molto su altri aspetti, ad esempio, sabato scorso a Pisa c’è stata l’amichevole con lo Zenit, alla fine della partita, ben 8000 persone, non sono state degnate nemmeno di un saluto da parte dei giocatori dell’Inter, sono tifoso da quando ero bambino, e mio figlio di 8 anni, è rimasto delusissimo di questa cosa, non anno salutato, sono andati diretti negli spogliatoi, no, non si fa così, mi spiace dirlo, ma altre società sono molto meglio in questo, e di certo gli 8000, presenti non erano tifosi dello Zenit

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy