• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Ultim’ora: Spalletti disperato, Marotta scatena l’inferno – Inter News

Ultim’ora: Spalletti disperato, Marotta scatena l’inferno – Inter News

L’AD nerazzurro passa dalle parole ai fatti

di redazionecittaceleste

Ultime notizie Inter

 

Inter News, il futuro dei nerazzurri è segnato: fine delle chiacchiere

 

FC INTER NEWS – In queste ore finisce ufficialmente l’era delle chiacchiere intorno ai nerazzurri. Finiscono qui le indiscrezioni sul futuro di Spalletti e probabilmente pure quelle su chi dovrà essere il prossimo allenatore dell’Inter. Luciano Spalletti il prossimo anno non sarà il mister dei nerazzurri. A giugno sarà addio, salvo clamorosi colpi di scena che però non ci saranno. Al suo posto, Antonio Conte. Per quanto Tronchetti Provera sponsorizzi ancora oggi Mourinho, che però è lontano e non regalerà ai tifosi nerazzurri un ritorno.

 

Inter, Marotta è stufo: chiesto extra budget

 

Ai Main Sponsor, Suning – probabilmente su richiesta di Marotta – ha chiesto un extra-budget.  Il motivo? Semplice: Antonio Conte. Sì, perchè la cacciata di Spalletti costerebbe alle casse nerazzurre ben 20 milioni di euro (al lordo) visto che lui ed il suo corposo staff hanno un contratto con i nerazzurri fino a giugno 2021. In più, appunto, ci sarebbe da portare a casa un top allenatore Europeo come Antonio Conte e questo, prevederebbe altri costi. Che però – è notizia di oggi – avrebbero già ricevuto l’ok da parte di tutte le parti in causa. I nerazzurri e gli sponsor ci stanno. Forse mai come oggi, Spalletti è stato così lontano dall’Inter. E Conte, così vicino. Mario Sconcerti, direttamente dalle colonne del Corriere della Sera, racconta: “Quello che ha colpito nella rivolta di Spalletti è stata la disperazione, la resa davanti all’evidenza di una storia sbagliata: la creazione del mediatore, cioè la fine della democrazia dentro uno spogliatoio e l’arrivo evidente di un privilegio. Spalletti ha capito di avere il cerino in mano, che a bruciarsi sarà lui”. Dunque, fine della storia. Spalletti via, dentro Conte. E con lui, Marotta valuta di portare dei colpi enormi. La lista, comprende già 10 calciatori enormi. Che vi sveliamo nel nostro focus di mercato interista >>> VAI ALL’ARTICOLO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy