• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, Inzaghi: “Sono molto arrabbiato, il pareggio non serve a nulla”

Lazio, Inzaghi: “Sono molto arrabbiato, il pareggio non serve a nulla”

Le parole del tecnico biancoceleste Simone Inzaghi dopo il pareggio al Franchi

di redazionecittaceleste

ROMA – Dopo il pareggio del Franchi contro la Fiorentina l’allenatore della Lazio Simone Inzaghi ha parlato ai microfoni di Sky Sport:

eccezzzionale

“Sono molto arrabbiato, vedere una squadra giocare così dovrebbe portarti ad essere contento ma sono deluso del risultato perché dopo un primo tempo così dovevamo vincere. Le altre corrono e non possiamo permetterci di perdere punti, nel secondo tempo abbiamo perso un pochino di palleggio ma a Firenze Strakosha non ha fatto una parata e Terracciano ha fatto il fenomeno. È stato un peccato, siamo arrivati 4-5 volte nel primo tempo davanti al portiere, ho messo Badelj per recuperare il palleggio dopo aver preso gol su un contrasto perso a centrocampo. C’è contentezza per quanto visto, ma in questo momento dove tutte corrono un pareggio non serve a nulla. Ho provato con il doppio regista a recuperare palleggio, per 50 minuti abbiamo giocato bene poi loro sono saliti, al di fuori dei moduli conta l’interpretazione e la partita l’abbiamo fatta come era stata preparata. Non ci hanno creato grossi problemi al di fuori del gol, che dovremo analizzare perché siamo usciti troppo frettolosamente a sinistra e bisognava marcare meglio Muriel. Sappiamo però che giocando così come fatto anche con la Roma e con il Milan perderemo poche partite, probabilmente il palo interno la prossima volta entrerà e vinceremo. Questo risultato ci farà crescere, anche se torniamo a casa con due punti in meno e questi pesano moltissimo. Correa è molto giovane, ha ancora margini di miglioramento perché è un professionista molto serio e sempre disponibile. Deve migliorare in fase realizzativa perché segna ancora troppo poco, ma ha tutta la disponibilità per diventare grande”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy