Ciro diventa Re e terrorizza la Juve…

Ciro diventa Re e terrorizza la Juve…

 

ROMA – Ciro è diventato Re. Bomber anche d’estate, con 8 gol spaventa la Juve. Come scrive il Corriere dello Sport, Immobile è sempre di più al centro del progetto-Lazio. I compagni, Inzaghi e la società lo hanno responsabilizzato. Contro il Malaga, ha chiuso da Capitano. Con Lulic e parolo è diventato un sostegno per il gruppo. Dallo scorso anno, è come se non avesse mai staccato la spina. Corre, sgomita, segna allo stesso modo di sempre. In fretta è diventato leader e trascinatore punto di riferimento del gruppo. Ai compagni trasmette voglia rabbia e generosità. Re Ciro, gol ed umiltà. Tutto, mentre c’è chi vuole ad ogni costo andare via >>> CONTINUA A LEGGERE

LE PAROLE – “Sono contento, stiamo facendo una grande pre-saeson. Stiamo lavorando bene. Tutti – le sue parole a LazioStyle Channel – stanno rispondendo in maniera perfetta agli allenamenti. Dobbiamo andare avanti in questa direzione. Condizione fisica? La squadra ha risposto bene, nonostante il caldo. Siamo soddisfatti, seguiamo tutti il mister, stiamo facendo un grande lavoro. Non ci aspettavamo tutto questo caldo, ma stiamo andando nella direzione giusta. Il supporto dei tifosi? Già Auronzo si era riempita, poi sono arrivati anche qui: siamo soddisfatti di questo entusiasmo, siamo certi che lo ritroveremo anche il 13 agosto. Ci aspetta una battaglia, arriveremo al 100%. Io e Felipe in attacco? Felipe è un giocatore importante per noi, dopo un anno ci conosciamo meglio, lui sa i movimenti che faccio e mi dà assist importanti. Felice che il suo infortunio non sia niente di grave”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy