• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, a Firenze l’imperativo è “non abbassare la guardia”

Lazio, a Firenze l’imperativo è “non abbassare la guardia”

L’entusiasmo per la vittoria nel derby non deve far distrarre la Lazio

di redazionecittaceleste

ROMA – Tutto pronto per la festa con i tifosi. La Lazio potrà finalmente ricevere l’abbraccio dei propri supporter domani, durante l’allenamento delle 15:00 previsto a Formello.

 

 

eccezzzionale

Tutto questo per gioire insieme dopo la grande vittoria nel derby contro la Roma che ha rilanciato prepotentemente i biancocelesti nel dicorso qualificazione in Champions League. Attenzione però. Ancora c’è molto da fare, e Immobile e compagni dovranno trasformare tutto questo entusiasmo in benzina per le gare da qui fine stagione.

Lazio, non abbassare la guardia

Senza dubbio vincere un derby e farlo nel modo in cui l’ha fatto la squadra di Inzaghi è un’emozione che non si vive tutti i giorni. Proprio per questo motivo la società ha deciso di festeggiare il primato cittadino insieme ai propri tifosi. L’importante però sarà trasformare tutta questa gioia in motivazione. Da qui a fine campionato la Lazio avrà tanti impegni. In ognuno di questi dovrà scendere in campo col coltello tra i denti, così come dimostrato contro la Roma. Visto il ritardo da Inter e Milan, l’unico modo per puntare al quarto posto sarà quello di vincere sperando in inciampi da parte delle pretendenti.

La Lazio ha dimostrato sul campo che può ambire a un posto tre le prime quattro, ma siamo solo a marzo, e i ragazzi di Inzaghi dovranno continuare ad accumulare punti già da domenica. Il prossimo ostacolo infatti si chiama Fiorentina. Una squadra giovane e imprevedibile. I biancocelesti non dovranno assolutamente abbassare la guardia contro la squadra dell’ex tecnico Stefano Pioli. Ogni distrazione sarà deleteria. La sensazione però è che se in campo scenderà la compagine vista contro Milan e Roma, allora la Lazio sarà già a buon punto per il match dell’Artemio Franchi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy