• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, Bergomi contro Bakayoko e Kessie: “La maglia della Lazio va rispettata”

Lazio, Bergomi contro Bakayoko e Kessie: “La maglia della Lazio va rispettata”

Ecco le parole dell’ex difensore dell’Inter Giuseppe Bergomi sugli episodi di San Siro

di redazionecittaceleste

ROMA – Ancora lungo lo strascico di polemiche che accompagan MilanLazio. Il gesto nel post gara di Kessie e Bakayoko che hanno esposto la maglia della Lazio con il nome di Acerbi sotto la curva del Milan ha scatenato l’indignazione degli addetti ai lavori.

I due milanisti potrebbero essere squalificato con la prova Tv . Le polemiche sembrano comunque rientrate con la telefonata di Bakayoko ad Acerbi , e il difensore della Lazio che attraverso un post su instagram mette da parte le tensioni . Sull’accaduto ha voluto esprimere la sua opinione l’opinoonista di Sky ed ex difensore dell’Inter Giuseppe Bergomi. Queste le sue parole ai microfoni di Sky Calcio Club: “Kessie e Bakayoko? Non la ridurrei ad una cosa da poco. Come al solito, chi si comporta alla grande è Gattuso, che ha chiesto subito scusa. La società ha fatto bene nall’inizio, ma poi ha tentato di stigmatizzare la cosa sottostimando il fatto. Non ci sto.  Le maglie sono dei simboli, la Lazio poi è una società storica e va rispettata. Sappiamo tutti poi quello che ha passato Acerbi. Non voglio passare per moralista, odio queste cose, ma i simboli vanno rispettati. Musacchio, lo avete visto, non a caso ha subito preso i compagni per la maglia e li ha portati via, perché sapeva che stavano sbagliando“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy