• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, emergenza al livello massimo contro il Genoa, solo un difensore in panchina

Lazio, emergenza al livello massimo contro il Genoa, solo un difensore in panchina

Si fa male di nuovo Luiz Felipe e Leiva accusa qualche problemino alla caviglia. La Lazio arriva a Marassi in piena emergenza

di redazionecittaceleste

ROMA – Nel momento clou della stagione la Lazio ha ceduto pesantemente sul piano fisico. Tanti gli infortuni che tra attacco centrocampo e difesa hanno colpito i biancocelesti.

 

 

eccezzzionale

Una dimostrazione che in realtà la rosa non era così ampia come descritto dalla dirigenza. In un momento ricco di problemi fisici, cosa che può accadere nell’arco di una stagione, la Lazio ha accusato il colpo in modo preoccupante. La corsa sui tre fronti ha portato molti calciatori a doversi fermare ai box.

Emergenza vera in difesa. Inzaghi costretto alla linea a 4

Dopo il periodo nero per l’attacco, il quale continua visto lo stop di Luis Alberto e Immobile e Correa acciaccati, anche la difesa entra ufficialmente in emergenza. Dopo gli infortuni di Wallace e Bastos, ieri mattina è stato costretto nuovamente a fermarsi Luiz Felipe. Si sospetta uno stiramento. Gli unici centrali rimasti a disposizione di Simone Inzaghi in vista della gara contro il Genoa sono Acerbi e un Radu non al massimo. Stavolta sembra impossibile sviare la famosa difesa a 4 per il tecnico biancoceleste. Un modo per evitarla sarebbe stato arretrare Lucas Leiva nella linea dei tre dietro, ma quest’ultimo, nell’allenamento di ieri a Formello ha riportato qualche problema alla caviglia. Una situazione difficile perciò, alla quale la Lazio dovrà rimediare nel momento più delicato della stagione. Se si vogliono ottenere obbiettivi importanti bisogna uscire al meglio anche da questi momenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy