• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, contro il Parma tocca a Caicedo. La “Pantera” vuole graffiare ancora

Lazio, contro il Parma tocca a Caicedo. La “Pantera” vuole graffiare ancora

Nella sfida contro il Parma la Lazio spera in un altro graffio dell’ecuadoregno

di redazionecittaceleste

ROMA – Messa in archivio la trasferta di Firenze, ora la Lazio dovrà preparare la partita contro il Parma prevista per domenica alle ore 15:00 allo stadio Olimpico.

 

 

eccezzzionale

Contro i ducali l’imperativo sarà quello di non sprecare tante azioni così come accaduto contro la Fiorentina. Se i biancocelesti avessero chiuso la prima frazione con almeno un doppio vantaggio non avrebbero rubato nulla.

CONTRO IL PARMA TORNA LA PANTERA

Contro il Parma non ci sarà Ciro Immobile, autore del bel gol che ha portato la Lazio avanti contro la Fiorentina. A causa di un fallo nei confronti di Gerson, il numero 17 biancoceleste ha ricevuto un giallo che ha fatto scattare la squalifica. Così, ecco che con ogni probabilità contro la squadra di Roberto D’Aversa toccherà di nuovo a Felipe Caicedo guidare l’attacco di Inzaghi. La “pantera” della Lazio nell’ultimo periodo è stato uno giocatori più acclamati dalla tifoseria. Prima i gol vittoria contro Frosinone ed Empoli. Poi l’1-0 nel derby contro la Roma che lo ha definitivamente fatto entrare nei cuori dei supporter biancocelesti. Infine lo sfottò ai giallorossi in seguito all’eliminazione dalla Champions League.

Dopo tante critiche e tante difficoltà iniziali, Caicedo si è preso il suo spazio. Ora l’ambiente biancoceleste non va più in allarme se manca Immobile. Ovvio, la differenza col bomber napoletano è grande. Ma nella sua inferiorità la “pantera” si è messo a lavorare a testa bassa, e pian piano è diventato un giocatore importante per questa Lazio. Inzaghi in lui ci ha sempre creduto, un po’ per sesto senso, un po’ per costrizione. Ora che i risultati si sono visti però, l’ecuadoregno deve continuare a dimostrare tutto il suo valore. I biancocelesti hanno un obbiettivo da raggiungere, e per farlo dovranno ottenere il massimo dalla sfida contro il Parma, magari chissà, con un altro graffio della pantera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy