• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio-Empoli – Berisha fa il compitino, ma è ancora troppo poco

Lazio-Empoli – Berisha fa il compitino, ma è ancora troppo poco

Il centrocampista kosovaro esordisce dal 1′ in Lazio-Empoli, ma è ancora troppo timido

di redazionecittaceleste

ROMA – Dopo tanti tentativi la chance per Valon Berisha è arrivata. Dato per titolare contro Inter e Frosinone, alla fine l’ex Salisburgo ha giocato contro l’Empoli.

 

Il centrocampista kosovaro ha agito mezzala, al posto dell’infotunato Luis Alberto. Ha messo in scena una gara dinamica, ma è ancora troppo timido. Le uniche occasioni in cui ha fatto vedere le sue qualità sono state un paio di punizioni scodellate in mezzo prima di essere sostituito al 77′ da Milan Badelj.

Berisha fa il compitino ma è ancora troppo poco

Arrivato con tante aspettative anche per via delle sue buone performance in Europa League, quello della Lazio sembra il lontano parente del Berisha visto col Saliburgo. Saranno gli infortuni, sarà l’ambientamento o qualsiasi altro motivo, il kosovaro ancora non è riuscito a farsi notare da Simone Inzaghi. Ciò si evince dal fatto che il suo esordio da titolare in Serie A è arrivato a febbraio. Daltronde, il centrocampista ha dimostrato di avere ancora qualche esitazione. Anche contro l’Empoli ha rischiato pochissimo la giocata. Si è limitato a fare il cosiddetto compitino. La valutazione può essere anche un 6 a fine gara, ma è una sufficienza bugiarda, che non deve nascondere l’involuzione mostrata dal calciatore, almeno fino ad oggi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy