• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, Gismondi: “Derby gara fondamentale. Non si può non schierare Romulo”

Lazio, Gismondi: “Derby gara fondamentale. Non si può non schierare Romulo”

Le parole dell’ex centrocampista della Lazio in vista del derby di sabato sera

di redazionecittaceleste

ROMA – Manca poco al derby di sabato sera che vedrà fronteggiarsi Lazio e Roma in una gara fondamentale per la corsa alla qualificazione alla prossima Champions League.

 

 

eccezzzionale

Proprio di ciò ai microfoni di Lazio Style Radio ha parlato l’ex centrocampista biancoceleste Fabio Gismondi. Ecco quali sono state le sue dichiarazioni.

Quali sono le sensazioni in vista del derby di sabato?

“Sono quelle di tutti i derby. Sono gare che per noi sembrano sempre segnate. Poi, come in tutti i derby, non vengono mai rispecchiati gli stati di forma della squadre. Se si vedono le due utlime prestazioni non ci sarebbe neanche da discutere, ma dobbiamo aspettarci di tutto. Contro il Milan la Lazio ha giocato alla perfezione. Se facessimo leva su quello fatto contro i rossoneri non ci sarebbero dubbi. In più i biancocelesti dovranno vedersela anche contro la sfortuna, che nei derby pende sempre verso la Lazio”.

Che formazione ti piacerebbe schierare?

“Io sono sempre del parere che più tieni palla in partita e più hai possibilità quantomeno di non perderla. Per fare ciò c’è bisogno di giocatori di qualità, ma anche altri che danno equilibrio. Io non penso che Inzaghi vada in campo con Luis Alberto, Correa e Immobile contemporaneamente. Più facile che si veda il Mago dall’inizio e Correa in corsa. In più non si può rinunciare a un giocatore come Romulo. Per me è già pronto per questo tipo di partite. C’è bisogno di solidità visto che loro schiereranno un centrocampo ben strutturato”.

Sull’Inter, il Milan e su Napoli-Juve

“L’inter senza Icardi sta giocando meglio, penso che sia meno condizionata soprattutto, Perisic. Il Cagliari in casa ti concede poco, in più ma i nerazzurri hanno ancora la rabbia per la gara contro la Fiorentina. Il potenzile dice che l’Inter dovrebbe vincere. In più i nerazzurri stanno rigiocando discretamente. Il Milan? Contro il Sassuolo in casa avrà sicuramente una partita più facile. Sulla carta sono più probabili i punti dei rossoneri rispetto alla squadra di Spalletti, ma mai dire mai. Napoli-Juve? I partenopei stanno meglio mentalmente e potrebbero farcela contro i bianconeri, ma di certo un’eventuale vittoria non riaprirà il campionato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy