• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio-Milan, Garlaschelli: “Si poteva anche vincere, ma il risultato ci premia”

Lazio-Milan, Garlaschelli: “Si poteva anche vincere, ma il risultato ci premia”

Le parole dell’ex centrocampista Campione d’Italia con la Lazio dopo la gara di ieri contro il Milan

di redazionecittaceleste

ROMA – Continuano ad arrivare i consensi nei confronti della buona Lazio vista ieri contro il Milan. L’ultimo in ordine di tempo è stato quello di Renzo Garlaschelli.

 

 

eccezzzionale

L’ex centrocampista, Campione d’Italia con la Lazio nel 1974 è sembrato ottimista anche in ottica della sfida di ritorno a San Siro. Intervistato da Lazio Style Channel, ecco quali sono state le sue dichiarazioni: “La Lazio ha disputato una buona partita contro il Milan nella semifinale di Coppa Italia, anche se ha commesso qualche errore di troppo, si poteva anche vincere. Il risultato ci premia, anche se siglare un gol sarebbe stato sicuramente meglio, ma aver mantenuto la porta inviolata in casa è un’ottima cosa. Ieri mi sono piaciuti molti giocatori tra cui Patric e Bastos, che hanno disputato un ottimo match. Il Milan ha arrancato, ieri non ha superato quasi mai la metà campo avversaria. Se i biancocelesti giocassero così bene ogni partita, sarebbe tutta un’altra cosa, ma ritengo che comunque saranno in lotta fino alla fine per il quarto posto”.

E continua: “La gara di sabato contro la Roma nel derby è importantissima, non è una partita facile, ma si può vincere. L’attacco sta diventando un limite per i biancocelesti, se non si segna si perde fiducia, quest’anno Immobile sembra essere in difficoltà. Con la Roma te la giochi alla pari tranquillamente. Contro i giallorossi bisognerà schierare la migliore formazione possibile, quelli più in forma. Riaffronteremo il Milan nella semifinale di ritorno a campionato quasi finito, bisognerà vedere come arriveranno le due squadre a questo appuntamento. Se dovessi segnare subito un gol, il confronto sarebbe in discesa, ma bisognerà stare attenti a non subirne”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy