• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, ora tocca a Caicedo, la “Pantera” in cerca di riscatto

Lazio, ora tocca a Caicedo, la “Pantera” in cerca di riscatto

Con Ciro immobile non al meglio, contro l’Empoli toccherà a Felipe Caicedo guidare l’attacco della Lazio

di redazionecittaceleste

ROMA – Ora è il suo momento, con Immobile che alza bandiera bianca, nella gara contro l’Empoli toccherà a Felipe Caicedo cercare di portare la Lazio alla vittoria. L’attaccante dell’Ecuador è in un ottimo

stato di forma, dopo aver cambiato la gara contro l’Inter in Coppa Italia, con l’assist per il gol del momentaneo vantaggio di Immobile e un gol sfiorato, si è reso protagonista di un’ottima prestazione anche a Frosinone. La Lazio ha espugnato lo Stirpe grazie al gol del suo “panterone”, che contro l’Empoli avrà in mano le chiavi del reparto avanzato biancoceleste. Il suo grande limite che si è evidenziato fino ad oggi, è la poca freddezza sotto porta, che spesso lo porta a sbagliare dei gol che possono risultare decisivi. A livello tecnico Caicedo possiede un’ottima visione di gioco, grande fisicità e dispensa assist al compagno di reparto di turno. Qualora Caicedo riuscisse a migliorare sotto l’aspetto del gol, potrebbe risultare un’arma in più per la Lazio. Pesa ancora su di lui infatti quell’errore a Crotone nel finale della scorsa stagione, che molto probabilmente è costato caro alla Lazio, che con la vittoria contro i calabresi sarebbe potuta approdare in Champions League. Ma questo fa parte del passato, ora c’è l’Empoli, e Caicedo vorrà dimostrare di essere importante per la Lazio, servono anche i suoi gol e magari la sua rivincita potrebbe cominciare proprio domani. Chissà se un suo gol potrebbe essere determinante questa volta per portare punti preziosi ai biancocelesti per la corsa Champions. La “Pantera” è pronta a prendersi la sua rivincita, e vuole graffiare di nuovo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy