• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, prove di rinnovo tra Inzaghi e Lotito. E se sarà Champions…

Lazio, prove di rinnovo tra Inzaghi e Lotito. E se sarà Champions…

Inzaghi – Lotito, prove di rinnovo

di redazionecittaceleste

ROMA – Simone Inzaghi potrà essere l’allenatore della Lazio ancora per molto tempo. Dopo gli attriti di inizio anno, sembra essere tornato il sereno in casa Lazio tra papà Lotito e il figlioccio Inzaghi.

eccezzzionale

Come nelle grandi famiglie (come ammesso dallo stesso patron biancocelste) possono esserci delle incomprensioni. Quel “Ti stai sempre a lamentare” urlato per telefon dal patron della Lazio al tencico piacentino, sembra essere un ricordo lontano. Ora sembra che tutto sia tornato alla normalità e il clima è tornato ad essere disteso, si può discutere del rinnovo. La Lazio infatti dopo un avvio altalenante sembra aver trovato la continuità di rendimento, attraverso un metodo differente di stare in campo, e l’utilizzo di tutti quei calciatori di qualità contemporaneamente, con la Champions che ora diventa un obbiettivo possibile. Inzaghi vorrebbe coronare il suo cammino con la qualificazione alla massima competizione europea. Dopo aver festeggiato i suoi 43 anni, di cui 20 passati alla Lazio, Inzaghi vorrebbe regalare ai tifosi ancora belle soddisfazioni, con una semifinale di Coppa Italia ancora da decidere, la Lazio può terminare la stagione nella più ottimistica delle ipotesi, con la vittoria del trofeo nazionale e la qualificazione in Champions League. Con la concretizzazione di almeno una di queste due situazioni, il rinnovo di Inzaghi (in scadenza nel 2020) sarebbe immediato, e l’attuale ingaggio da 1,5 milioni aumenterà in maniera sostanziale. Il futuro della panchina della Lazio ha inciso il nome di Inzaghi, il percorso può essere ancora lungo. Inzaghi e la Lazio da 20 anni insieme, camminano verso obbiettivi importanti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy