• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, Romulo può diventare un punto fermo. A giugno il riscatto dal Genoa

Lazio, Romulo può diventare un punto fermo. A giugno il riscatto dal Genoa

L’esterno destro italo-brasiliano Romulo, arrivato a gennaio dal Genoa, ha convinto tutti a suon di prestazioni di livello. La Lazio può considerarlo come punto fermo per la prossima stagione, qualora i biancocelesti decidessero di puntare su di lui verseranno 2 milioni al Genoa in estate

di redazionecittaceleste

ROMA – Nel mercato di roparazione la Lazio cercava un esterno destro, nell’ultimo giorno di mercato è arrivato Romulo dal Genoa. L’italo-brasiliano è un calciatore esperto, che milita in Serie A ormai da molti anni.

La Lazio lo ha acquistato in prestito dal club ligure e a giugno qualora avesse intenzione di riscattarlo dovrebbe sborsare 2 milioni a favore del Genoa. Romulo è entrato a far parte del progetto Lazio sin da subito, si è inserito alla grande all’interno del gruppo e ora è uno dei punti fermi della squadra. Romulo ha dimostrato sin da subito sul campo di poter dire ancora la sua in una grande squadra come la Lazio. La grande occasione per lui era arrivata nel 2014-15 con la Juventus, ma i problemi fisici ne hanno frenato il rendimento. Ora c’è la Lazio, la grande occasione che si è ripresentata davanti a Romulo, che con il passare dei mesi si è guadagnato la fiducia e la stima dei tifosi, ma soprattutto la considerazione massima da parte di tecnico, compagni e società. Le ottime prestazioni, ultima in ordine di tempo contro il Milan in semifinale di Coppa Italia, hanno impressionato gli addetti ai lavori. Romulo può recitare un ruolo importante all’interno dell’organico biancoceleste, al di la delle valutazioni che verranno fatte in estate per quanto riguarda eventuali entrate, in quella zona di campo, con il nome di Manuel Lazzari in cima alla lista dei desideri. Romulo è l’alternativa di livello che alla Lazio serviva, e le sue prestazioni lo hanno dimostrato. L’ex Hellas Verona inoltre sembra esaltarsi quando il livello della partita è alto, infatti contro le big ha offerto sempre prestazioni di livello assoluto. Romulo è consapevole di essersi guadagnato una possibilità come la Lazio attraverso la gavetta e il sacrificio, ora può essere un’arma in più a livello di esperienza e di qualità per la Lazio di Inzaghi, che ha deciso di puntare su di lui, e molto probabilmente lo farà anche nella prossima stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy