• SUL CAN. 669 DELLA TUA TELEVISIONE TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio-Sassuolo, Inzaghi: “Rammarico per il pareggio, prestazione di livello. Immobile…”

Lazio-Sassuolo, Inzaghi: “Rammarico per il pareggio, prestazione di livello. Immobile…”

Queste le parole dell’allenatore biancoceleste dopo il 2-2 contro i neroverdi

di redazionecittaceleste

ROMA – L’allenatore della Lazio Simone Inzaghi analizza così la prestazione di quest’oggi contro il Sassuolo con il pareggio di Lulic nel finale che regala un punto ai biancocelesti.

eccezzzionale

Queste le sue parole a Sky Sport: “La prestazione è stata fatta ampiamente, non abbiamo concesso nulla al Sassuolo perché nel primo tempo Strakosha è stato inoperoso. Non si possono però concedere due gol in questa maniera dopo la partita fatta, non c’è stata gara contro un buon Sassuolo che oggi ha fatto fatica. C’è rammarico per il pareggio, ci abbiamo creduto ma sappiamo che vincendo il recupero saremmo quarti, abbiamo fatto un punto in due partita ma non dobbiamo mollare di un centimetro. Eravamo stati bravissimi a non concedere tiri in porta nel primo tempo, nella ripresa non possiamo prendere due gol così ma andiamo avanti e guardiamo alla prestazione. Usciamo con un solo punto ma i ragazzi hanno fatto una prestazione di livello. Volevamo la vittoria davanti a un grande pubblico, ai ragazzi posso dire poco perché abbiamo trovato davanti un grande portiere che ha fatto grandi parate e abbiamo sbagliato gol che di solito non sbagliamo, ci abbiamo comunque creduto e questo è importante. La partita di sabato è importantissima, la lotta è molto aperta e dovremo essere molto concentrati, è normale che dopo la vittoria con l’Inter questo punto in due partite ci hanno frenato. Immobile ha fatto un’ottima partita, ha segnato il rigore e ha fatto partire l’azione del gol di Lulic, è normale che ci si aspetta da lui quel gol che ha sbagliato, ma ha fatto veramente una buona prestazione”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sandromarchetti50 - 2 settimane fa

    Non capisco come Inzaghi possa dire certe cose, assurde!!!!!!!!! Forse è un modesto allenatore,pauroso e a volte anche presuntuoso,che vuole solo galleggiare nel mondo del calcio,ormai siamo ai titoli di coda……Certo è che gli allenatori sono lo specchio della società,sono un vecchio tifoso laziale che ha perso piacere di vedere le partite,abbiamo perso le nostre radici………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Red - 2 settimane fa

      hai perfettamente ragione, ma considera anche, e non per giustificare nessuno, che quando in rosa hai giocatori improponibili anche nelle serie “minori” diventa difficile se non impossibile fare una stagione con i soliti 12-13 calciatori

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy