• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio-Siviglia, Inzaghi: “Partita pari, meritavamo di più. Ce le andremo a giocare in Spagna”

Lazio-Siviglia, Inzaghi: “Partita pari, meritavamo di più. Ce le andremo a giocare in Spagna”

L’allenatore biancoceleste commenta così la sconfitta di ieri

di redazionecittaceleste

ROMA – L’allenatore della Lazio Simone Inzaghi ha commentato ai microfoni di Sky Sport la sconfitta incassata in Europa League contro il Siviglia:

eccezzzionale

“Abbiamo preso un gol che era da evitare perché sapevamo di queste ripartenze e 3-4 volte ci hanno messo in difficoltà. Siamo stati bene in campo e dovevamo sfruttare le occasioni avute, abbiamo rischiato poco nel secondo tempo mentre nel primo con Correa e Marusic potevamo fare di più. I numeri parlano di partita alla pari, eravamo con gli uomini contati e non è arrivato un risultato positivo, ma cercheremo l’impresa. Parolo ha avuto questa distorsione dopo cinque minuti, la caviglia è gonfia e sicuramente sarà out, mentre Luis Alberto ha accusato lo stesso fastidio muscolare di Frosinone e dovremo valutare le sue condizioni. Loro hanno difeso meglio rispetto a noi, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, sono venuti a giocarsela e ora andremo a giocarcela in casa loro. Sapevamo che è una squadra esperta che tiene la linea a cinque molto bassa, poi hanno qualità nelle ripartenze e nel primo tempo abbiamo sofferto questo. Loro vivono di ripartenze e sono stati bravi, nella ripresa siamo stati più preventivi e teniamo la qualificazione in vita, ora dobbiamo recuperare uomini. Dispiace per il gol perché era evitabile, abbiamo avuto occasioni che andavano sfruttate meglio. Immobile sta meglio, così come Milinkovic-Savic e nelle prossime 48 ore vedremo di recuperare loro che sono gli unici a poter tornare domenica con il Genoa”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy