REPLAY – Svelata la seconda maglia! Lotito: “Uniti possiamo raggiungere i nostri traguardi” – FOTO e VIDEO

REPLAY – Svelata la seconda maglia! Lotito: “Uniti possiamo raggiungere i nostri traguardi” – FOTO e VIDEO

di redazionecittaceleste

22:30 – L’evento si è concluso, tra l’entusiasmo dei tifosi e dei giocatori presenti. Nel frattempo, sul profilo Instagram, la Lazio ha pubblicato l’immagine della seconda maglia indossata da Lulic, Strakosha e Lucas Leiva:

22:20 – Ci siamo: è stata svelata anche la seconda maglia! Sul palco è salito di nuovo Marco Parolo insieme a Senad Lulic, che ha dichiarato: “La maglia storica a me piace, è la mia preferita. Ringrazio la Macron per aver fatto questa bella maglia: l’importante è indossarla con onore”.

68b0af69-1ded-4420-b6c8-c2b8ee718d4c

WhatsApp Image 2018-07-12 at 22.16.31

22:10 – Il presidente Lotito ha preso nuovamente la parola: “Quella a bandiera è una maglia che incarna il carattere e la storia di questo club e i suoi valori: lo spirito di sacrificio, la capacità di lottare contro le avversità. Grazie alla forza dei tifosi questo club è riuscito ad andare avanti. I tifosi hanno aiutato la squadra anche finanziariamente. L’aquila è simbolo di fierezza, di libertà, di decidere il nostro destino. Oggi siamo protagonisti nel mondo del calcio. Noi siamo sereni, tranquilli e programmiamo: se qualcuno vuole qualcosa bussa alla porta, poi il padrone apre e detta le sue regole. Abbiamo la forza di decidere il nostro destino. Noi cerchiamo di migliorare, non ritorniamo su quello che è successo lo scorso anno: abbiamo meritato sul campo una certa posizione, speriamo che nel prossimo campionato non si ripetano gli stessi errori. Noi l’anno scorso abbiamo vinto la Supercoppa contro la Juventus, portando a casa un trofeo. Chi spizzica non digiuna: noi ci portiamo avanti col lavoro. Questo è un anno importante, stiamo ristrutturando le infrastrutture e il nostro modo di fare calcio. Uniti possiamo raggiungere i nostri traguardi“.

WhatsApp Image 2018-07-12 at 22.02.49

22:00 – Queste le parole di Marco Canigiani: “Il progetto era quello di creare un nuovo museo della Lazio, lo abbiamo lanciato lo scorso anno chiedendo ai tifosi di inviarci i loro cimeli. Da pochi minuti questo museo è online: adesso gli appassionati di calcio potranno scoprire i nostri cimeli, e questa raccolta continuerà nel tempo, quindi i tifosi possono continuare a inviarci i loro cimeli. Questi pezzi unici raccontano la storia della Lazio e le esperienze dei tifosi”.

21:40 – Comincia l’evento! Sul palco sale Marco Parolo, queste le sue parole: “Ho corso più di tutti durante la stagione? Se non corro non gioco (ride, ndr). Siamo contenti di essere qui, speriamo di fare una bella stagione l’anno prossimo. Tutto questo entusiasmo ti dà energia e voglia di fare. Questa nuova maglia è bellissima, e vista l’aquila sul petto va indossata ancora con più orgoglio”.

21:30 – Queste, invece, le parole di Thomas Strakosha, che ha dichiarato di voler restare alla Lazio nonostante le voci di mercato.

21:20 – Sono arrivate anche le prime parole di Acerbi da giocatore della Lazio: il giocatore ha parlato della trattativa che lo ha portato nella Capitale e delle sue motivazioni. Qui potete leggere l’intervista integrale.

AGGIORNAMENTO ORE 21:00 – Sono arrivati anche i calciatori, l’evento sta entrando nel vivo. Nel frattempo i tifosi cantano e si godono l’evento. Forza Lazio carica!

c950579a-dfd4-4a58-8ae9-6271f650987121070046-1d9e-4f98-9f9e-5dfe9bfb4af3

c950579a-dfd4-4a58-8ae9-6271f6509871

Le dichiarazioni di Arturo Diaconale: “Evento riuscitissimo, c’è una location incredibile, c’è tanta gente, tutta entusiasta in attesa delle nuove maglie. La seconda maglia sarà una sorpresa… L’ambiente? Il rapporto tra pubblico, società e squadra si è ricostruito negli ultimi due anni in maniera estremamente solida. I tifosi sono stati vicini alla squadra e alla società. Una squadra senza la propria tifoseria è una squadra zoppa, così invece possiamo mantenere il livello internazionale al quale siamo arrivati senza tornare indietro. Serie A? Le altre si sono rinforzate, per non parlare della Juventus… Ma anche la Lazio si è rinforzata e si rinforzerà ulteriormente per essere all’altezza delle altre. L’anno scorso ci è mancato poco, una partita a Crotone… Il Var? I torti che ha subito la Lazio sono evidenti, sulla base di quei torti sono stati rivisti i protocolli di applicazione della Var. Mi auguro che certi errori non si ripetano nella prossima stagione. A noi sono stati tolti 6-7 punti, avremmo potuto giocare le ultime partite anche in 10″.

Queste le parole del presidente Lotito ai microfoni di Lazio Style Radio: “Noi abbiamo cercato di coniugare la storia con il futuro: non bisogna mai dimenticare le nostre origini, dobbiamo fare in maniera che siano da esperienza per un futuro radioso. I giocatori? Sono stato a Formello, stiamo ristrutturando diversi ambienti per dare un segnale di forte cambiamento e di grande accoglienza. Vogliamo che i giocatori rimangano attratti sia dall’importanza della società, sia dalla location dove dovranno soggiornare. Abbiamo fatto già altri due campi, quando i giocatori torneranno dal ritiro troveranno molti altri cambiamenti.

Obiettivi? Il nostro obiettivo è una crescita continua, vogliamo portare i nostri colori a livello europeo. Non abbiamo venduto nessuno, ma alcuni vogliono andare via perché non giocano con continuità. Faremo andar via chi vuole andare via, a patto che le nostre richieste vengano rispettate.

nuove-maglie-lazio

ROMA – Dopo aver visto la prima maglia, annunciata questa mattina dalla società, c’è grande attesa per conoscere anche la seconda casacca biancoceleste (quella che verrà indossata in trasferta e in Europa League). L’evento si terrà in una location d’eccezione: appuntamento a via del Tritone presso La Rinascente. Le maglie sono state realizzate da Macron, lo sponsor tecnico che accompagna la Lazio. La terza maglia, invece, verrà svelata solo in occasione del ritiro di Auronzo. Nel corso di questa serata, prima verrà annunciata la seconda maglia, poi i giocatori si fermeranno per firmare autografi e scattare foto con i presenti.

Calciomercato Lazio, Tare blocca l’attaccante della Seleção!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy