• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Siviglia – Lazio, il retroscena sulla sostituzione di Patric…ecco cosa è successo

Siviglia – Lazio, il retroscena sulla sostituzione di Patric…ecco cosa è successo

Nella sfida di ieri contro il Siviglia Patric ha lasciato il campo piuttosto amareggiato e si è diretto subito negli spoiatoi, ma Inzaghi e Farris…

di redazionecittaceleste
Patric

ROMA – La sfida contro il Siviglia è stata una gara ad alta tensione per i biancocelesti. La squadra di Inzaghi è fuori dall’Europa League, non riesce a segnare nemmeno un gol i 180 minuti e crea

eccezzzionale

pochissime occasioni pericolose. Il 2-0 incassato al Sanchez Pizjuan non lascia alibi, e i calciatori sono usciti dal campo molto delusi. In particolare un retroscena ha colpito a pochi minuti dall’inizio del secondo tempo. Inzaghi fa entrare Correa per cercare di cambiare la partita, rilevando un non perfetto per usare un eufemismo, Patric. Lo spagnolo adattato in un ruolo non suo, nei 3 di difesa e non prende molto bene la sostituzione. Come riporta Sky Sport, Patric ha qualcosa da ridire, nonostante l’esigenza di rimonta di Inzaghi e la responsabilità parziale dello spagnolo sul gol di Ben Yedder, nel quale non ha seguito la linea difensiva tenendo in gioco l’attaccante del Siviglia. L’ex Barcellona B rientra di corsa negli spogliatoi, senza passare dalla panchina per sfogare la rabbia, ma Inzaghi e il vice Farris non ci stanno: lo seguono immediatamente di corsa nel tunnel, lo fanno ragionare, lo riportano poco  dopo in panchina a sostenere i compagni.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sandromarchetti50 - 3 mesi fa

    LA VERITA’ E’ CHE ABBIAMO GIOCATORI SCARSI TRANNE CHE DUE O TRE SOPRA LA MEDIA E CON QUESTA SQUADRA NON SI VA’ DA NESSUNA PARTE PURTROPPO QUESTA SQUADRA E’ LO SPECCHIO DI QUESTO PRESIDENTE E DELLA STRUTTURA SOCIETARIA ALLESTITA, SIAMO SENZA AMBIZIONI E SPERANZE DI POTER ESSERE COMPETITIVI,SIAMO TALMENTE DISTACCATI CHE NON SOLO NON ANDIAMO PIU’ ALLO STADIO MA SIAMO STANCHI DI VEDERE GIOCARE QUESTA NOSTRA SQUADRA, SPECIALMENTE NOI ANZIANI TIFOSI, CHE SIAMO VACCINATI A SOFFRIRE, MA ,AVEVAMO IL SOGNO E LA SPERANZA DI POTER DIVENTARE COMPETITIVI DA QUANDO C’E’ LOTITO E’ FINITA LA SPERANZA E CI STIAMO ALLONTANANDO SEMPRE DI PIU’………………………………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Red - 3 mesi fa

    Patric…che fenomeno, e ieri in un ruolo non suo non è neanche stata la sua peggiore prestazione..solo nella Lazio del gatto e la volpe può giocare un calciatore di questo livello

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy