• TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CALCIOMERCATO DELLA LAZIO? LE TROVI SUL CANALE 669 DELLA TUA TV! 24 ORE AL GIORNO!

Calciomercato Lazio, Tare prepara la rivoluzione in attacco!

Calciomercato Lazio, Tare prepara la rivoluzione in attacco!

Calciomercato Lazio: il ds capitolino prepara grossi movimenti in entrata e in uscita, tanti i nomi in ballo.

di redazionecittaceleste

Calciomercato Lazio, grandi manovre per il ds biancoceleste

Calciomercato Lazio, porte girevoli in attacco? Le strategie di Tare

Calciomercato Lazio, Immobile e Caicedo immortalati al San Paolo di Napoli
Calciomercato Lazio, Immobile e Caicedo immortalati al San Paolo di Napoli

CALCIOMERCATO LAZIO – Il reparto offensivo biancoceleste si prepara ad un importante restyling. Con l’addio di Felipe Anderson e quello probabile di Caicedo, infatti, il ds Igli Tare vara una mini-rivoluzione che dovrebbe cominciare con l’ormai prossimo arrivo di Wesley dal Club Brugge. Operazione da circa 13 milioni di euro, con l’attaccante brasiliano che firmerà un contratto pluriennale con il club capitolino. Calciomercato Lazio che però non si ferma qui, con la trattativa legata al possibile arrivo di Franco Vazquez dal Siviglia che potrebbe presto sbloccarsi. Gli andalusi, infatti, non sembrano ritenere l’italo-argentino imprescindibile – al pari di Ganso e Joaquin Correa -, ragion per cui è ipotizzabile una cessione per una cifra vicina ai 10 milioni totali. Tornando al capitolo uscite, invece, sembrano affievolirsi sempre di più i rumors legati ad una possibile partenza di Ciro Immobile, che nonostante le sirene milaniste continuerà la sua avventura all’ombra del Colosseo. Per quanto riguarda Milinkovic-Savic, infine, la situazione è abbastanza chiara: alle cifre richieste da Lotito, infatti, nessuna squadra sembra essere disposta a trattare. Troppi i 150 milioni di euro richiesti per il box-to-box serbo. Intanto, però, un connazionale di SMS potrebbe presto lasciare la Capitale >>> CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy