Lotito – Pozzo: per Candreva l’Udinese chiede 10 milioni

Lotito – Pozzo: per Candreva l’Udinese chiede 10 milioni

ROMA – Lotito e Pozzo, patron dell’Udinese, hanno avviato i colloqui da tempo. Candreva è in comproprietà libera tra le due società. Serve un accordo e la Lazio si sente al sicuro. Ha un diritto di priorità, rispetto ad altri club, e un contratto già rinnovato dal giocatore (scadenza 2018)…

di redazionecittaceleste

ROMA – Lotito e Pozzo, patron dell’Udinese, hanno avviato i colloqui da tempo. Candreva è in comproprietà libera tra le due società. Serve un accordo e la Lazio si sente al sicuro. Ha un diritto di priorità, rispetto ad altri club, e un contratto già rinnovato dal giocatore (scadenza 2018) alla fine della scorsa estate. Antonio, dopo tanti prestiti, ha espresso il desiderio di restare a Roma. Si ipotizza un’intesa intorno ai 10 milioni di euro per rilevare l’altra metà del cartellino. «Lo consideriamo un punto fermo del nostro progetto, stiamo lavorando per acquistarlo a titolo definitivo, non ci saranno problemi», ha confermato nei giorni scorsi il direttore sportivo Tare. Nell’operazione potrebbe entrare anche una contropartita tecnica.

 

La trattativa viene portata avanti direttamente dai due presidenti. Il dialogo è aperto e l’Udinese ha promesso il giocatore alla Lazio, che peraltro ha contribuito in modo determinante negli ultimi due anni a valorizzarlo. L’operazione verrà definita all’inizio di giugno.

Corriere dello Sport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy