Patarca: ‘Porte in faccia a Giordano’

Patarca: ‘Porte in faccia a Giordano’

Roma -L’ex responsabile del settore giovanile biancoceleste Wolfango Patarca, dopo il caso Nesta-Junior, torna a parlare di Lazio. Lo fa attraverso i microfoni di Radio Manà Manà sport, chiamato ad intervenire con un commento sulla questione relativa a Rocco Giordano: “E’ un giocatore bravo e serio nonostante la sua giovane…

Roma -L’ex responsabile del settore giovanile biancoceleste Wolfango Patarca, dopo il caso Nesta-Junior, torna a parlare di Lazio. Lo fa attraverso i microfoni di Radio Manà Manà sport, chiamato ad intervenire con un commento sulla questione relativa a Rocco Giordano: “E’ un giocatore bravo e serio nonostante la sua giovane età. Un trequartista puro, merce rara nel calcio di oggi. Niente a che vedere con il padre Bruno Giordano, che era un bomber nato e di professione. Non capisco il discorso di Tare, che lo ha messo in concorrenza con altri attaccanti della primavera di Bollini che hanno caratteristiche completamente differenti. Come si fa dopo soli 15 giorni di ritiro a chiudere le porte in faccia ad un ragazzo? Se insieme al padre Bruno hanno deciso di andare a Firenze evidentemente alla Lazio c’era qualcosa che non quadrava”. E’ notizia di oggi infatti, il passaggio di Giordano alla Fiorentina, che dopo quello di Nesta alla Roma ha ridestato vecchi malumori.

F.P.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy