Xandao, la Lazio si tira indietro..

Xandao, la Lazio si tira indietro..

La Lazio si tira indietro, abbandonata la pista Xandao: troppa differenza tra domanda e offerta, il Desportivo Brasil (club proprietario del cartellino) chiede 3 milioni di euro, Lotito non simuove dai 2,5 proposti qualche settimana fa. L’affare non si farà, il difensore centrale richiesto da Petkovic potrebbe saltare. Se così…

La Lazio si tira indietro, abbandonata la pista Xandao: troppa differenza tra domanda e offerta, il Desportivo Brasil (club proprietario del cartellino) chiede 3 milioni di euro, Lotito non simuove dai 2,5 proposti qualche settimana fa. L’affare non si farà, il difensore centrale richiesto da Petkovic potrebbe saltare. Se così dovesse andare, in quel ruolo verrebbe dirottato Stefan Radu, centrale naturale dai tempi della Dinamo Bucarest. La priorità a questo punto resta un esterno, Balzaretti è in pole. Mercato in uscita: Floccari piace a Siena e Torino e nelle ultime ore è spuntato anche il Napoli, alla ricerca di un attaccante d’area di rigore. Mentre su Alfaro è forte l’interesse di Chievo e Bologna. Intanto oggi Petkovic incontrerà Matuzalem, tra i due potrebbe scoppiare la pace. La squadra si ritroverà nel pomeriggio a Formello, ci sarà anche Miro Klose. Il programma odierno è già stabilito: alle 17.30 presentazione delle nuove maglie, alle 18.30 tutti i tifosi potranno ammirarle in anteprima all’interno del centro sportivo. Domani sera la partenza per Fiuggi, la Lazio resterà in ritiro per 4 giorni. Poi le amichevoli contro Galatasaray, Getafe e Malmoe.

Fonte: Il Tempo – Gianluca Cherubini

Roberto Maccarone – Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy