Rocchi aspetta l’Udinese

Rocchi aspetta l’Udinese

Roma – Una voce che si sta consumando tutta di un fiato, quella che vorrebbe raccontare di un Tommaso Rocchi all fine della storia in maglia biancoceleste. Si era sparsa timidamente, ma presto si è rafforzata un passaparola che, ora dopo ora, ha trovato sempre maggior credito. Il culmine della…

Roma – Una voce che si sta consumando tutta di un fiato, quella che vorrebbe raccontare di un Tommaso Rocchi all fine della storia in maglia biancoceleste. Si era sparsa timidamente, ma presto si è rafforzata un passaparola che, ora dopo ora, ha trovato sempre maggior credito. Il culmine della conferma si è consumato nel tardo pomeriggio, durante le fasi finali della conferenza di presentazione di Mickael Ciani, presenziata da Claudio Lotito. Il presidente laziale, rispondendo ad una domanda diretta, aveva così commentato l’ipotesi di una cessione all’Udinese: “Non vogliamo mantenere in piedi delle situazioni che non sono compatibili con equilibri interni. Non si può avere lo steso slancio che si ha a vent’anni. Vogliamo accrescere il potenziale, non accetteremo ostacoli da parte di nessuno. Considerazioni dal significato inequivocabile, dalle quali non è scaturita nessuna smentitra da parte dello stesso bomber veneziano, o del suo procuratore, ma anzi hanno fatto nascere la definitiva verità: Rocchi può lasciare la Lazio. Una possibilità riassunta nelle parole di Fabio Parisi, membro dell’entourage dell’attaccante classe 77′, intervenuto su Sportitalia Speciale Calciomercato: “C’è stato un sondaggio del l’Udinese, ma al momento si tratta solo di un pourparler. Attendiamo l’esito del preliminare di ritorno della Champions contro lo Sporting Braga, poi vedremo la situazione”. Un’apertura netta e inequivocabile, dalla quale si evince l’eventuale motivazione di addio legata alla volontà di chiudere la carriera da protagonista, mentre a Roma l’accesa concorrenza potrebbe relegarlo ad un ruolo da comprimario. Il record di marcature di Bruno Giordano ad un passo, così come quello delle 100 reti in Serie A con la maglia capitolina, traguardi che potrebbero diventare irragiungibili: Dopo Nesta, Stankovic e Massimo Oddo, un altro capitano potrebbe abbandonare la nave.

Francesco Pagliaro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy