Allo stadio per contestare E Lotito aumenta i prezzi (alcuni).

Allo stadio per contestare E Lotito aumenta i prezzi (alcuni).

TORINO – Lotito non vive un grande momento da presidente della Lazio. Da tempo ormai è contestato dai tifosi e, alcuni di questi, hanno pensato di organizzare una manifestazione durante Lazio-Sassuolo: #liberaralalazio. In cosa consiste? Semplice, i laziali si sono dati appuntamento allo stadio per sostenere la propria squadra ma…

TORINO – Lotito non vive un grande momento da presidente della Lazio. Da tempo ormai è contestato dai tifosi e, alcuni di questi, hanno pensato di organizzare una manifestazione durante Lazio-Sassuolo: #liberaralalazio. In cosa consiste? Semplice, i laziali si sono dati appuntamento allo stadio per sostenere la propria squadra ma anche per convincere il presidente a mettere in vendita la società. Una contestazione particolare, dunque, che farà felice anche il botteghino. Molti sostenitori che da tempo disertano l’Olimpico, avranno l’opportunità di salire sugli spalti per contestare l’azionista di maggioranza.

LA COINCIDENZA – Questa mattina però i tifosi della Lazio hanno fatto notare alle radio e sui forum un particolare. I prezzi dei biglietti sono misteriosamente aumentati. Non per i settori popolari ma per le tribune, in particolare quella d’Onore -proprio dove Lotito si siede di solito- e la Monte Mario. L’aumento è stato individuato dopo aver messo a confronto i prezzi di una sfida simile, non di cartello, come Lazio-Livorno giocata il 15 dicembre scorso. Ecco gli esempi: la Tribuna d’Onore centrale passa da 120 a 150 euro, la Monte Mario da 70 a 90 euro, la Tevere da 50 a 60. Soltanto un caso? Pecunia non olet, per dirla alla Lotito (Tuttosport.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy