Bentancourt, il gioiellino dell’Atalanta che non gioca ma…colleziona maglie. Domenica presa quella del Tata Gonzalez.

Bentancourt, il gioiellino dell’Atalanta che non gioca ma…colleziona maglie. Domenica presa quella del Tata Gonzalez.

ROMA – E’ arrivato all’Atalanta con grandi premesse, Ruben Bentancourt, gioiellino sudamericano prelevato a Gennaio da una grande come il PSV Eindhoven. Convocato in ogni occasione, non è mai stato schierato da Colantuono che lo ha solo portato in panchina. Per ambientarsi nel nostro calcio l’attaccante ha incominciato allora da…

ROMA – E’ arrivato all’Atalanta con grandi premesse, Ruben Bentancourt, gioiellino sudamericano prelevato a Gennaio da una grande come il PSV Eindhoven. Convocato in ogni occasione, non è mai stato schierato da Colantuono che lo ha solo portato in panchina. Per ambientarsi nel nostro calcio l’attaccante ha incominciato allora da un gesto consueto di fine gara: lo scambio delle maglie. Ha incominciato a collezionarle tutte, in ogni gara in cui era presenta al fianco dei propri compagni, li, a bordocampo. Durante Lazio-Atalanta si è portato a casa quella del Tata Gonzalez, con la speranza presto di confrontarsi dal vivo con gli amici e colleghi della sua terra natia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy