C’è un Municipio disposto ad accogliere il murales del Generale Vaccaro?

C’è un Municipio disposto ad accogliere il murales del Generale Vaccaro?

di FEDERICO TERENZIROMA – In questi giorni non si fa che parlare del murales di Francesco Totti che campeggia in tutta la sua maestosità nella scuola media Giovanni Pascoli, con tanto di nulla osta del Presidente e del Municipio, proprio alla vigilia del derby. Ma c’è qualcosa che non torna:…

di FEDERICO TERENZI

ROMA – In questi giorni non si fa che parlare del murales di Francesco Totti che campeggia in tutta la sua maestosità nella scuola media Giovanni Pascoli, con tanto di nulla osta del Presidente e del Municipio, proprio alla vigilia del derby. Ma c’è qualcosa che non torna: il murales di Papa Francesco in versione Superman è stato rimosso invece dal Palazzetto di Borgo Pio per “motivi di decoro ambientale.” Ah quindi è più importante il volto di un calciatore italiano rispetto a quello di una delle cariche più importanti al mondo dal punto di vista morale e riconosciuta a livello mondiale? Per Totti, scusate il giro di parole, il decoro ambientale va a farsi benedire. A questo punto lancio un appello: spero vivamente che ci sia un Municipio disposto ad accogliere il murales del Generale Vaccaro che impedì la fusione della Lazio con la Roma, Amen.

 

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy