CALCIOSCOMMESSE – Mauri spera nel proscioglimento o andrà al dibattimento

CALCIOSCOMMESSE – Mauri spera nel proscioglimento o andrà al dibattimento

Terza udienza a Cremona sulla vicenda Calcioscommesse. Ammesso il rito abbreviato per il Ct della Nazionale Antonio Conte, che dunque potrà affrontare il giudizio “allo stato degli atti”, senza quindi ulteriore attività istruttoria e senza attendere la decisione del giudice sulla competenza di Cremona

CREMONA – Terza udienza a Cremona sulla vicenda Calcioscommesse. Ammesso il rito abbreviato per il Ct della Nazionale Antonio Conte, che dunque potrà affrontare il giudizio “allo stato degli atti”, senza quindi ulteriore attività istruttoria e senza attendere la decisione del giudice sulla competenza di Cremona. Sperano nel proscioglimento, oppure andranno a dibattimento, l’ex capitano atalantino Cristiano Doni, il laziale Stefano Mauri e anche l’ex bomber della Nazionale nonché ex laziale Beppe Signori, che inizialmente sembrava voler chiedere il patteggiamento.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy