CENTRALI – De Vrij come Gentiletti l’anno scorso. Brutte notizie per Pioli che pensa a Radu e Prce…

CENTRALI – De Vrij come Gentiletti l’anno scorso. Brutte notizie per Pioli che pensa a Radu e Prce…

Radu centrale prima soluzione. L’altra soluzione sarebbe legata a Prce, ex Primavera, appena restituito al gruppo dopo uno stiramento.

IL SECOLO XIX - La lunga lista di Montella: c'è anche Radu della Lazio

ROMA – Stefano Pioli pensa alle possibili alternative da ruotare oltre a Gentiletti, Hoedt e Mauricio nel ruolo di centrale. Come riporta Il Corriere dello Sport due i nomi sul taccuini, quelli di Radu, in pole, e quello di Prce, croato inesperto che però ha trascorso tutta l’estate con la prima squadra: “Brutte notizie per Pioli, che nella passata stagione aveva dovuto fare a meno di Gentiletti per otto mesi. L’argentino si era fermato dopo due giornate e ancora oggi non è tornato lo stesso. Ha faticato durante l’estate, ha avuto diverse difficoltà, si è scoperto lento e meno efficace rispetto al suo impatto con il campionato italiano. La speranza è che Santiago torni su quei livelli di rendimento. Pioli dovrà fare di necessità virtù e continuerà ad alternare Gentiletti, Hoedt e Mauricio nella coppia centrale. Non ha un reparto difensivo all’altezza, bisogna essere chiari. L’olandese ex Az Alkmaar ha buona personalità e piedi, vede il gioco, ma è altissimo e dunque lento, può essere attaccato e messo in grande difficoltà da attaccanti rapidi. Con Higuain al San Paolo di Napoli ha assaggiato e capito cosa significa giocare nel campionato italiano. Mauricio è il più rapido e veloce dei difensori in organico, questo è il motivo che spinge Pioli a preferirlo spesso a Gentiletti. Il brasiliano ex Sporting Lisbona, però, riesce raramente a frenare la propria irruenza. Nella crescita e nel rendimento di Mauricio, Gentiletti e Hoedt si misureranno le reali possibilità della Lazio. Un’altra opzione è legata a Stefan Radu e questa diventerà quasi certamente un’opzione a cui Pioli penserà, forse in coppia con Hoedt che può compensarlo nel gioco aereo. La disponibilità di Lulic e Braafheid sulla fascia sinistra consentirà al tecnico di impiegare Radu come centrale. Era considerato il quinto centrale in organico durante l’estate, ora diventerà il quarto. L’altra soluzione sarebbe legata a Prce, ex Primavera, appena restituito al gruppo dopo uno stiramento. Piace il croato, ma non ha esperienza, deve ancora debuttare in campionato, difficile considerarlo ancora pronto – conclude Il Corriere dello Sport”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy