Dalla Svezia per Lorik Cana: “Eroe del popolo!”

Dalla Svezia per Lorik Cana: “Eroe del popolo!”

Bellissimo racconto apparso quest’oggi su Svenskafan, circa il viaggio di un tifoso svedese alla scoperta del Kosovo e dell’Albania. Un viaggio fortemente voluto per l’ammirazione di tale Marcus Olsen verso il paese che affaccia sull’Adriatico: “Visitare l’Albania, un paese di tale mistero, e il Kosovo in particolare, da poco indipendente…

Bellissimo racconto apparso quest’oggi su Svenskafan, circa il viaggio di un tifoso svedese alla scoperta del Kosovo e dell’Albania. Un viaggio fortemente voluto per l’ammirazione di tale Marcus Olsen verso il paese che affaccia sull’Adriatico: “Visitare l’Albania, un paese di tale mistero, e il Kosovo in particolare, da poco indipendente ma per me sempre Albania, è stato bellissimo. All’arrivo dall’aeroporto una voce ci ha dato il benvenuto, non potevo crederci. Ancor più bella è stata la visita allo stadio di Tirana, un’arena controllata da guardie come fossimo negli anni 70-80. Poi, all’Hotel, la grande scoperta. Avevo iniziato ad appassionarmi al calcio albanese con gli exploit di gente come Lorik Cana, Shaqiri e Januzaj. E’ stato bellissimo incontrarli proprio li. Ho pensato all’invidia che avrei suscitato nei miei amici. Lorik Cana ha guidato il gruppo, come un leader. In lui ho intravisto i connotati dell’eroe del popolo, dell’eroe della gente. Si è preso cura di noi durante il soggiorno. Un’emozione unica, come quella di vederli giocare in campo con lo stadio illuminato dai bengala rossi. Ho visto anche Berisha, sempre della Lazio, altro calciatore famoso. Alla fine del nostro soggiorno, Cana ci ha sorriso e ci ha detto se eravamo stati, io e il mio compagno d’avventure, bene in Albania. Come rispondere negativamente? E’ stato fantastico! Il capitano ci ha allora permesso di aggregarci alla cena del gruppo e fare le foto con i nostri beniamini. Un viaggio che porterò sempre nel cuore”.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy