DERBY – Arriva la ‘Roma Derby Run’ 2015, si sfidano i tifosi!

DERBY – Arriva la ‘Roma Derby Run’ 2015, si sfidano i tifosi!

Domenica 29 marzo 2015 nasce la Roma Derby Run. L’ACSI Nazionale, in collaborazione con ACSI Italia Atletica e con il supporto di Roma Capitale, Regione Lazio, CONI, FIDAL, FIGC E ASSOCALCIATORI , presenta la prima edizione della Roma Derby Run, una prova di corsa su strada, sulla distanza di 5…

Domenica 29 marzo 2015 nasce la Roma Derby Run.

L’ACSI Nazionale, in collaborazione con ACSI Italia Atletica e con il supporto di Roma Capitale, Regione Lazio, CONI, FIDAL, FIGC E ASSOCALCIATORI , presenta la prima edizione della Roma Derby Run, una prova di corsa su strada, sulla distanza di 5 km e 1 km, aperta a tutte le fasce d’età, che si propone di sviluppare il senso di partecipazione e solidarietà tra i cittadini, appassionati di calcio, questa volta non in qualità di spettatori di un evento sportivo, ma di protagonisti attivi.

 

Premessa

Il Calcio è lo sport più amato al mondo. Nel nostro paese, oltre a rappresentare la più grande passione degli italiani, muove anche enormi interessi economici, è un formidabile strumento di inclusione sociale, è un veicolo importante per la strutturazione del lessico popolare, del modello comportamentale, soprattutto riferito alle giovani generazioni. Può e dovrebbe essere un meraviglioso e potente esempio per trasmettere dei valori sani e fondamentali per la convivenza civica.

Purtroppo gli esempi negativi che il calcio porta con sè, non per quello che è ma per come viene vissuto da alcune frange estremiste del tifo, non mancano ed a volte sono drammatici. La nostra idea è che la violenza nel calcio possa essere annullata solo attraverso uno scatto culturale, un movimento di massa che si riappropri degli stadi ed emargini coloro che frequentano le curve solo per creare disordini, per fare il tifo “contro” e non “a favore” e per riportare le famiglie allo stadio, che così potrà essere vissuto come un luogo di aggregazione, di svago, e non come teatro di una piccola guerra settimanale.

 

Il progetto Roma Derby Run

Allora cerchiamo di invertire il punto di vista. Non partiamo più dalla sfida tra le squadre, mettiamo al centro le tifoserie, quei tifosi che vivono il calcio con passione ma anche e soprattutto con allegria e sano divertimento. Vincere fa piacere, ma perdere non è un dramma. Si vince solo se c’è qualcuno che perde, altrimenti non sarà mai una vera vittoria. Si può vincere concorrendo da soli? Allora manifestiamo rispetto e gratitudine anche nei confronti degli sconfitti, che potranno avere la loro rivincita la volta successiva.

Così nasce il progetto Roma Derby Run e questa volta il derby sarà dei tifosi, una marcia a passo libero di solidarietà aperta a tutti gli appassionati, giallorossi, biancocelesti o anche di qualsiasi altra squadra. 

 

 

 

 

 

 

 

L’Obiettivo

L’idea della gara nasce con l’obiettivo di stimolare la diffusione della pratica sportiva soprattutto tra i giovanissimi che potranno correre o camminare per un solo chilometro.  La promozione dell’evento coinvolgerà tutta la regione, e questo sarà facilitato dalla giornata scelta che prevede la sosta del campionato di serie A. 

 

La Gara

La prova, che si svolgerà domenica 29 marzo, giornata  di sosta del campionato di serie A per l’impegno della nazionale, si compone di una corsa non competitiva di 5 km, ed un’altra, riservata ai più piccoli, di 1 km. L’evento che prenderà il via alle ore 11.00, si svolgerà all’interno del Parco del Foro Italico: partenza in Via Paolo Boselli e arrivo di entrambe le prove allo stadio dei Marmi. Ognuno potrà scegliere di correre con la maglia della propria squadra del cuore.

 

Modalità d’iscrizione 

È possibile iscriversi visitando il sito romaderbyrun.it. Le modalità d’iscrizione sono due, individuale e per famiglia. Il costo è di € 5 per l’iscrizione alla 1 Km, oppure € 10 per l’iscrizione alla 5 Km.

 

Solidarietà 

I proventi della manifestazione saranno utilizzati per comprare alcuni defibrillatori da impiegare negli impianti sportivi in collaborazione con il CONI Lazio. Nelle iscrizioni si dovrà indicare la propria squadra di appartenenza, Roma o Lazio. 

Si aprirà quindi l’unica parte agonistica della manifestazione: quella tra le tifoserie per sapere chi riuscirà a contribuire di più attraverso le iscrizioni.

Inoltre la Roma Derby Run aderisce al progetto di Roma Capitale “La pista di Pietro”: portando le proprie vecchie scarpe il 29 marzo alla Roma Derby Run si contribuirà a ripristinare gli impianti scolastici della Capitale.

 

La festa

Si corre, ma ci si diverte. A disposizione dei partecipanti ci saranno dei biliardini, messi a di posizione dalla F.I.BI.C., gonfiabili per tutti i più piccoli e gli amici di Comics con i loro fumetti. Una mattina per festeggiare tutti insieme, romanisti e laziali, e magari anche juventini, interisti e milanisti!

 

Il comitato organizzatore

L’ACSI Italia è la società sportiva di atletica leggera campione in carica per il settore femminile ininterrottamente da 13 anni. Anche nel 2014, la società si è distinta al vertice dell’atletica italiana con la vittoria del campionato italiano Juniores Indoor, allieve di corsa campestre, Under 23  e Assoluto su pista. Organizza inoltre, alcune tra le manifestazioni più prestigiose di corsa su strada della capitale, tra cui la Roma Appia Run, giunta alla sua XVI edizione.

 

 

 

INFOLINE: 06.83396746 – Mob. +39 349 534 56 63
0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy