E sui social scatta l’ironia: #LiberaCalveri

E sui social scatta l’ironia: #LiberaCalveri

Il viaggio del segretario generale in Argentina per la firma Bielsa si è trasformato in una trattativa estenuante: i tifosi cominciano a prendere in giro la dirigenza biancoceleste

ROMA –  Oggi sarà una giornata cruciale, probabilmente l’ultima per Bielsa. Da Rosario, Argentina, c’è il segretario generale Armando Calveri, diventato ormai un personaggio vero e proprio. Basti pensare che ieri sui social, tra twitter e facebook, un po’ per sdrammatizzare è stato creato l’hashtag “riportiamocalveriacasa” o anche “ridatecicalveri” e infine “Liberacalveri”. E’ il “povero” dirigente che parla e tratta di continuo con il “Loco”, mentre da Roma il presidente Lotito e il diesse Tare seguono gli sviluppi al telefono e in videoconferenza. Ieri e l’altro ieri il patron, con l’aiuto del diesse albanese, ha parlato per diverse ore direttamente con Bielsa e con i suoi legali. Più che un negoziato sta diventando sempre più uno stucchevole teleromanzo: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy