FANTACALCIO – La Lega assegna il gol a Diakité, ma è di De Silvestri…

FANTACALCIO – La Lega assegna il gol a Diakité, ma è di De Silvestri…

“Di sicuro c’è che è gol e la Samp ha battuto la Lazio 2-1″. Al primo replay della seconda rete dei liguri ci ha subito assalito un grande dubbio: chi ha segnato?

ROMA – Dura lex , sed legge dell’ex. “Di sicuro c’è che è gol e la Samp ha battuto la Lazio 2-1″. Al primo replay della seconda rete dei liguri ci ha subito assalito un grande dubbio: chi ha segnato? Le tv si sbilanciano subito su Diakitè, ma le immagini non sono affatto chiare. Marchetti con un miracolo devia sulla traversa il colpo di testa di Silvestre, la palla tocca la traversa e scende lemme lemme lungo la linea di porta. Si avventano in tre: Diakitè, De Silvestri e Konko. Il giocatore francese della Samp è in vantaggio, ma cicca di testa l’intervento, nel frattempo De Silvestri e Konko entrano in contatto e stanno cadendo a terra. E proprio in questo momento c’è un tocco che spinge la palla oltre la linea di porta, prima che Marchetti la ributti fuori, quando ormai è troppo tardi.
A CHI IL +3? — Quel tocco sembra essere di Lorenzo De Silvestri. Involontario, quasi fortuito. Il terzino, che tra l’altro proprio come Diakitè è un ex della gara, nella stessa azione prende una brutta botta al naso e neanche si accorge che la palla è entrata. Il compagno contiene la sua esultanza: perché è un ex o perché sa che il gol non è suo? In realtà Diakitè è convinto che il gol sia suo e lo va dicendo anche negli spogliatoi. Non basta però a noi della Gazzetta per dargli fiducia. Dopo esserci consultati anche con la Lega di Serie A, abbiamo preso la nostra decisione: il +3 va a De Silvestri, a meno che prima del conteggio dei voti non emergano nuove e incontrovertibili immagini che dicono il contrario.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy