Italia, confermato problema all’adduttore destro per Candreva

Italia, confermato problema all’adduttore destro per Candreva

Il laziale non ha preso parte alla seduta mattutina: da capire l’entità dell’infortunio, è quasi certo che contro l’Irlanda non ci sarà

AGGIORNAMENTO ORE 14,44 – Confermato problema all’adduttore destro. Ecco il comunicato ufficiale della Figc: “All’allenamento non ha preso parte Antonio Candreva, che ha evidenziato un problema all’adduttore destro al termine del match con la Svezia: il giocatore è stato sottoposto a controllo clinico e strumentale e le sue condizioni saranno valutate giorno per giorno dallo staff medico”.

ROMA – Uno sguardo al campo di allenamento di Montpellier, quartier generale dell’Italia: fai i conti – scrive Gazzetta.it – e di giocatori ne trovi 22. Ne manca solo uno: è Antonio Candreva. Perché? Dallo staff medico della Nazionale si apprende che ha un affaticamento all’adduttore, da capire l’entità dell’infortunio. Così scatta l’allarme: l’esterno della Lazio non sembrava avere particolari problemi fisici alla fine del match con la Svezia, ma non vederlo presente alla seduta mattutina desta un minimo di preoccupazione. Il c.t. Antonio Conte ha già detto che mercoledì contro l’Irlanda saranno in tanti a riposare: a questo punto tra i maggiori indiziati c’è sicuramente Candreva che contro la Svezia si è sacrificato molto in fase difensiva e potrebbe accusare un po’ di stanchezza.  L’esterno della Lazio tra l’altro è al centro di diverse trattative di mercato: CONTINUA A LEGGERE

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy