Lite Tounkara-tifoso dopo la sconfitta col Chievo: Lazio deferita

Lite Tounkara-tifoso dopo la sconfitta col Chievo: Lazio deferita

ROMA – Si torna a parlare della lite di Tounkara con un tifoso della Lazio. Il fatto avvenne dopo Lazio-Chievo. Il giocatore biancoceleste difese Biglia dagli attacchi verbali di un sostenitore, ma si arrivò alla mani. Ecco quanto si legge sul sito della FIGC: “La FIGC comunica che il Procuratore Federale ha deferito al Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare la società SS. Lazio a titolo di responsabilità oggettiva per il comportamento del proprio tesserato Mamadou Tounkara. “Il calciatore – si legge nella nota – in occasione della gara Lazio-Chievo (Serie A) del 28 gennaio 2017, veniva alle mani con un tifoso ‘reo’ di aver insultato a fine gara il calciatore biancoceleste Biglia venendo di conseguenza reso destinatario di provvedimento di DASPO emesso in data 2.2.2017 dalla Questura di Roma”. Il calciatore ha richiesto l’applicazione, in base all’art. 32 sexies del Codice di Giustizia Sportiva della FIGC di una sanzione concordata con la Procura Federale, per cui è in corso il relativo iter così come previsto dalla norma su citata”. Intanto la Premier prova a scippare Muriel alla Lazio: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy