Lotito deve scegliere l’allenatore e a Cortina d’Ampezzo arriva il black-out!

Lotito deve scegliere l’allenatore e a Cortina d’Ampezzo arriva il black-out!

ROMA – Il telefonino di Claudio Lotito in questi ultimi due giorni è bollente come un vulcano pronto ad esplodere.Cortina d’ Ampezzo, dove si trova ora il presidente della Lazio, dalla mattinata di Santo Stefano è rimasta isolata, senza luce nè gas, con impianti sciistici chiusi a causa della caduta…

ROMA – Il telefonino di Claudio Lotito in questi ultimi due giorni è bollente come un vulcano pronto ad esplodere.Cortina d’ Ampezzo, dove si trova ora il presidente della Lazio, dalla mattinata di Santo Stefano è rimasta isolata, senza luce nè gas, con impianti sciistici chiusi a causa della caduta di alcuni pali della luce a Dobbiaco (BZ) e nei pressi di Longarone (BL), che di fatto hanno bloccato l’intero Cadore. Forse l’ennesima trovata del presidente per agire sempre sotto traccia lontano dalle luci della ribalta e decidere in piena tranquillità il nome del prossimo allenatore della Lazio?

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy