Lulic vs Dzeko, è già derby. Il laziale risponde: “Non cado nelle provocazioni”

Lulic vs Dzeko, è già derby. Il laziale risponde: “Non cado nelle provocazioni”

Commenta per primo!
Argentina

AGGIORNAMENTO ORE 18,04 – La società capitolina, però smentisce queste dichiarazioni attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale: “La S.S. Lazio comunica che le dichiarazioni attribuite al giocatore Senad Lulic sono prive di fondamento“.

ROMA – E’ già cominciato il derby fra bosniaci. Dopo le dichiarazioni di Edin Dzeko su presunte telefonate da parte di Senad Lulic per scongiurare un suo passaggio alla Roma, sono arrivate le parole dell’esterno della Lazio. Lulic ha scelto i microfoni di Goal.com per intervenire:  “Non cadrò in certe provocazioni! L’arrivo di Dzeko? Sono rilassato e tranquillo. Pjanic? Anche se viviamo nella stessa città, non ho mai modo di vedere Miralem. Lui vive dall’altra parte di Roma ed ambedue abbiamo un programma molto fitto. Adesso che è arrivato anche Dzeko avremo magari più occasioni per uscire insieme”. Insomma dichiarazioni nel segno della tranquillità per Lulic che non ha voluto ‘cadere nel tranello’ e ha anzi proposto una tranquilla uscita a 3.

Cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy