Pioli e Fioranelli studiano il Napoli

Pioli e Fioranelli studiano il Napoli

FORMELLO – La conferenza è finita da circa 10 minuti, ma per Pioli non c’è mai un attimo di pausa. E’ il primo a rinunciare all’io per metterlo al servizio del noi squadra. La seduta di allenamento inizia alle 17,30, sa di giocarsi nelle prossime due sfide contro Napoli e…

FORMELLO – La conferenza è finita da circa 10 minuti, ma per Pioli non c’è mai un attimo di pausa. E’ il primo a rinunciare all’io per metterlo al servizio del noi squadra. La seduta di allenamento inizia alle 17,30, sa di giocarsi nelle prossime due sfide contro Napoli e Fiorentina una buona fetta della sua stagione e perchè no la sua permanenza alla Lazio, mai in discussione visto il rendimento dei suoi uomini. Ecco che tra i rami di Formello studia il Napoli di Benitez, tra i programmi di Jesse Fioranelli, “una delle più belle scoperte della stagione”, ha detto durante la lezione all’università di Tor Vergata. I due, mentre sorseggiavano un succo di frutta e una Coca Cola Zero, era impegnati a guardare il computer del Match Analyst, per cercare di capire dove colpire il fortino partenopeo. Zero, come i gol che la Lazio dovrà cercare di non prendere, per rendere il ritorno al San Paolo più agevole. Il primo round in campionato se lo è aggiudicato il tecnico spagnolo, ma Pioli, tra le pieghe della tastiera e i programmi di analisi, medita la sua vendetta.

Cittaceleste.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy