PRECEDENTI – Contro il Chievo solo una sconfitta al Bentegodi

PRECEDENTI – Contro il Chievo solo una sconfitta al Bentegodi

Contro i gialloblù una sola sconfitta al Bentegodi nella stagione 2001/02

bentegodi,lazio,precedenti

ROMA – Contro il Chievo solo una sconfitta al Bentegodi. Chievo e Lazio si affronteranno per la quattordicesima volta al Bentegodi nel massimo campionato di calcio italiano. Il bilancio pende nettemente a favore dei capitolini che hanno vinto la contesa in 8 occasioni a fronte di 4 pareggi e appena una sconfitta, maturata al primo confronto con il Chievo in serie A. La squadra di Del Neri ha avuto ragione sulla Lazio per 3 a 1 grazie alle reti di Marazzina, Corini autore di una doppietta. Ad addolcire la pillola per la Lazio ci ha pensato Claudio Lopez. L’ultimo successo biancoceleste risale alla stagione 2013/14. A mettere il sigillo sulla vittoria ci hanno pensato Candreva e Keita. Per il senegalese è stata una rete importante che gli ha consentito di avere ancora più fiducia nei propri mezzi e sancire il suo definitivo exploit

BOMBER – In tutto, al Bentegodi, sono stati messi a segno 28 gol, 19 a favore della Lazio e 9 a favore del Chievo. Tra i bomber di tutti i tempi del match al primo posto si piazzano Klose, Hernanes, Pellissier e Corini autori di tre marcature a testa, sul secondo gradino del podio si piazzano Oddo e Julio Cruz con due centri. Lo scorso anno il match si è fermato sul punteggio di 0 a 0.

lazio,cittaceleste

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy