PRENDIAMOCI PRAGA – La carica dei 2000 con megafoni e tamburi

PRENDIAMOCI PRAGA – La carica dei 2000 con megafoni e tamburi

Tante restrizioni per i tifosi che si recheranno a Praga per la trasferta contro lo Sparta, ma si può tornare a tifare alla vecchia maniera: sono permessi megafoni e tamburi

Praga

ROMA  – Saranno circa 2000 i tifosi che si recheranno a Praga per sostenere la Lazio nell’andata degli ottavi di Europa League, una vera e propria muraglia biancoceleste pronta a sostenere Pioli e i suoi ragazzi.

ALLA VECCHIA MANIERA – Ci sono tante restrizioni, ma andando a spulciare le disposizioni apparse sul sito ufficiale della Lazio, c’è una bella e importante novità: sono consentiti megafoni e tamburi all’interno dello Stadio Letna Generali Arena di Praga. Quindi si può tornare a tifare alla vecchia maniera, chissà se i tifosi da Roma si porteranno megafoni e tamburi oppure li compreranno in loco. Un rumore che fa tornare indietro nel tempo quando gli Eagles Supporter  battevano forte sui tamburi per sostenere la Lazio. Urlando a squarciagola e battendo forte sui tamburi i 2000 supporters biancocelesti   vogliono che il sogno Europeo continui, senza barriere, trovando un calcio più a dimensione di tifoso a 1299 km di distanza dalla capitale.

cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy