Progetto salva-Lazio: Reja non abbandona “il pasto” all’Olimpico dopo il match…

Progetto salva-Lazio: Reja non abbandona “il pasto” all’Olimpico dopo il match…

ROMA – Come tradizione impone, ma Petkovic l’aveva assorbita e non certo cancellata, la Lazio ha mangiato la pasta subito dopo essere rientrata nello spogliatoio alla fine della partita con l’Inter. Edy Reja è un cultore dell’alimentazione e introdusse l’abitudine di portare il cuoco Giocondo all’Olimpico quando arrivò alla Lazio.…

ROMA – Come tradizione impone, ma Petkovic l’aveva assorbita e non certo cancellata, la Lazio ha mangiato la pasta subito dopo essere rientrata nello spogliatoio alla fine della partita con l’Inter. Edy Reja è un cultore dell’alimentazione e introdusse l’abitudine di portare il cuoco Giocondo all’Olimpico quando arrivò alla Lazio. Soprattutto in occasione delle notturne, il carboidrato serve per recuperare più in fretta e per eliminare i succhi gastrici dopo lo sforzo. Reja così può anche controllare l’alimentazione dei suoi giocatori, evitando cene a notte inoltrata nei locali. Gigi Febbrari, il suo ex preparatore, ha convinto Garcia a introdurre lo stesso tipo di abitudine nello spogliatoio della Roma. (Corriere dello Sport)

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy