RETROSCENA – Drogba al Chievo: tutto saltato per colpa della Lazio

RETROSCENA – Drogba al Chievo: tutto saltato per colpa della Lazio

ROMA – Curioso articolo quest’oggi sul Guerin Sportivo inerente a storiche trattative saltate di calciatori divenuti poi campioni. Anche la Lazio viene citata nel pezzo in merito alla storia di Didier Drogba: Didier Drogba riceve le ultime istruzioni da Delneri – si legge su http://blog.guerinsportivo.it – , è pronto a…

ROMA – Curioso articolo quest’oggi sul Guerin Sportivo inerente a storiche trattative saltate di calciatori divenuti poi campioni. Anche la Lazio viene citata nel pezzo in merito alla storia di Didier Drogba: Didier Drogba riceve le ultime istruzioni da Delneri – si legge su http://blog.guerinsportivo.it – , è pronto a fare il suo ingresso in campo. Prenderà il posto di Corradi, andando ad affiancare Marazzina. Letta così, al giorno d’oggi, sembra una di quelle storie da PlayStation, quando taroccavi la squadra per vincere facile. Ma quattordici anni fa, stava davvero per accadere. L’ivoriano è stato il più grosso rimpianto della storia del Chievo Verona, come rivelato dal presidente Luca Campedelli. Stentava ancora nella seconda divisione francese con la maglia del Le Mans e l’affare non andò in porto per colpa della Lazio. I biancocelesti avevano in pugno Luciano (all’epoca Eriberto) e Manfredini, ma poi non si fece più nulla. Solo tre miliardi e l’ex attaccante del Chelsea sarebbe diventato il nuovo punto di riferimento della favola clivense.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy