Bollini: “A Firenze non per fare la comparsa”

Bollini: “A Firenze non per fare la comparsa”

FORMELLO – Bollini è inevitabilmente soddisfatto grazie alla grande prestazione dei suoi ragazzi che sono riusciti a passare da una situazione di forte svantaggio ad una vittoria quasi storica agguantata nei minuti di recupero contro un Bari in splendida forma: “Sotto l’aspetto caratteriale non mi sono stupito. A livello di…

FORMELLO – Bollini è inevitabilmente soddisfatto grazie alla grande prestazione dei suoi ragazzi che sono riusciti a passare da una situazione di forte svantaggio ad una vittoria quasi storica agguantata nei minuti di recupero contro un Bari in splendida forma: “Sotto l’aspetto caratteriale non mi sono stupito. A livello di gestione del gioco sono contento perchè abbiamo affrontato una squadra importante che viene da tre vittorie consecutive ed è cnosciuta per essere particolarmente fisica. Un bell’atteggiamento mentale che ci ha portato ad un pareggio meritato. Abbiamo avuto qualche momento di confusione e lo abbiamo pagato però vincere al novantesimo è una bella soddisfazione soprattutto per il fatto che è stato un ottimo Bari”

 

La prossima partita si svolgerà a Firenze dove c’è la squadra viola ad aspettare i biancocelesti. Le due squadre attualmente guidano la classifica e lo scontro sarà inevitabilmente importante per la classifica oltre che per il morale:  “Sono due squadre ottime anche sotto il livello della continuità. Conosco bene la Fiorentina, ho qualche amico e so che ci sono grandi individualità. La Lazio, però non vuole certo andare a fare la comparsa”

cittaceletse.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy