Candreva-Ederson, in due per una maglia

Candreva-Ederson, in due per una maglia

FORMELLO – Vigilia di Lazio-Parma, Pertkovic perde qualche pezzo in extremis. Se per quanto riguarda Konko, il forfait era nell’aria già da qualche giorno, quello di Federcio Marchetti si è consumato nelle ultime 24 ore. Note invece, le assenze di Zarate, Rocchi, Zauri e Dias, alle prese con i rispettivi…

FORMELLO – Vigilia di Lazio-Parma, Pertkovic perde qualche pezzo in extremis. Se per quanto riguarda Konko, il forfait era nell’aria già da qualche giorno, quello di Federcio Marchetti si è consumato nelle ultime 24 ore. Note invece, le assenze di Zarate, Rocchi, Zauri e Dias, alle prese con i rispettivi problemi fisici. La seduta di oggi, l’ultima della settimana, è iniziata alle 15 e si è protratta fino alle 16 inoltrate: esercizi sulla tecnica e il palleggio, di tattica e pressing, l’hanno caratterizzata prima della partitella finale 9vs9 a campo ridotto.

Ballottaggio Candreva-Ederson – La novità di oggi è la corsa a due, per il ruolo di esterno di centrocampo, tra il calciatore brasiliano e quello italiano. Il tecnico, nelle prove osservate oggi, l’ha alternati sulla fascia destra, con Mauri stabilmente sull’out opposto. Giovedi ci sarà da affrontare la traferta di Maribor, l’ultima del girone J valida per il primato, chissà che il tecnico non stia pianificando un ragionevole turnover. Nel mezzo, di fronte al frangiflutti Ledesma, Hernanes e Gonzalez al solito posto. Davanti come da copione, sarà Miro Klose a guidare l’attacco laziale.

Difesa che regge non si cambia – Scelte obbligate per 3/4 degli interpreti, con Cavanda e Ciani dal primo minuto, la presenza del solo Biava tra il blocco dei tipici titolari. Blocco dove però, si sta inserendo in pianta stabile Stefan Radu, che ha completato la rimonta su Senad Lulic. Con il romeno in campo la porta biancoceleste è inviolata da ben quattro turni, coppa compresa, dato che non è passato inosservato all’attento staff di Vladimir Petkovic. Nell’ottica delle tre competizioni, in futuro ci sarà spazio per tutti, ma il presente dice Radu. Bizzarri infine, si piazzerà tra i pali al posto dell’indisponibile Marchetti.


I CONVOCATI DI LAZIO-PARMA:

Portieri: Bizzarri, Carrizo, Scarfagna

Difensori: Biava, Cavanda, Diakitè, Radu, Scaloni, Ciani;

Centrocampisti: Cana, Ledesma, Onazi, Mauri, Ederson, Candreva, Lulic, Gonzalez, Hernanes;

Attaccanti: Floccari, Kozak, Klose, Rozzi.


PROBABILE FORMAZIONE:

Lazio (4-1-4-1): 1 Bizzarri – 39 Cavanda, 20 Biava, 2 Ciani, 26 Radu – 24 Ledesma – 87 Candreva (7 Ederson), 15 Gonzalez, 8 Hernanes, 6 Mauri – 11 Klose

A dispo.: 84 Carrizo, 94 Scarfagna, 21 Diakitè, 5 Scaloni, 33 Stenkevicius, 27 Cana, 23 Onazi, 19 Lulic, 7 Ederson, 53 Rozzi, 99 Floccari, 18 Kozak


L’inviato – Francesco Pagliaro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy